NOTIZIE

Twitch: Amouranth ammette che le molestie fanno parte del proprio lavoro

La streamer si confessa in una nuova intervista!

Ormai non passa un singolo giorno senza che il web non accolga l’ormai consueta ed immancabile novità riguardante Kaitlyn Siragusa, in arte Amouranth, ragazza americana di 27 anni che in questi giorni è al centro di una marea di polemiche a causa dei contenuti che ha deciso di portare su Twitch, con delle live infatti che hanno dato il via al discusso fenomeno dell’Hot Tub Meta fino a giungere alla new entry, anch’essa a dir poco discussa, delle live hot ASMR.

La ragazza infatti è stata intervistata proprio in queste ore dal noto portale online Polygon, occasione questa per poter dire la sua sulle recenti discussioni che l’hanno vista protagonista, tornando a commentate il ban che le è stato inflitto da Twitch nei giorni scorsi ma che poi le è stato rimosso nel corso della giornata di ieri, scatenando anche in questo caso non poche polemiche in merito.

Twitch-Amouranth

La donna, forte di 3,6 milioni di follower sulla piattaforma di Amazon, ha quindi commentato l’inizio della sua avventura su Twitch, avvenuta nell’ormai lontano 2016, per poi commentare appunto le discusse live Hot Tub e ASMR, con i conseguenti messaggi offensivi che le sono piovuti addosso:

“Onestamente sì, posso ammettere che all’inizio pensavo a tutto questo come una sorta di hobby, mi dicevo: potrei anche guadagnare qualcosa dalla pubblicità mentre sto semplicemente creando costumi (è stata anche cosplayer) o mentre gioco a dei videogiochi. Riguardo a tutte le critiche che sto ricevendo, in particolar modo in questi giorni, ci ho pensato parecchio a queste cose e mi sono chiesta: ne vale la pena? Penso davvero che ogni lavoro abbia i propri stress. Ogni lavoro ha cose che non sono di certo perfette. Per esempio se lavorassi nel retail avrei le mie noie con dei clienti ogni giorno. Penso di meritarmi molestie e insulti? No penso che nessuno li meriti ma sento che valga la pena continuare e sopportare mentre sono ancora giovane e ho le energie e poi quando sarò più anziana e avrò risparmiato abbastanza denaro potrò fare ciò che voglio con quel che ho guadagnato, capite cosa intendo? In pratica sto solo anticipando tutto il lavoro piuttosto che distribuirlo nel corso della mia vita e credo che per questo valga la pena sopportare anche le molestie. I miei animali preferiti sono i cavalli e i cani. La mia passione alla fine di tutto sono gli animali e vorrei realizzare un’organizzazione di salvataggio sfruttando le mie piattaforme. Ma per ora stiamo solo risparmiando denaro, spremerne il più possibile finché c’è la possibilità”.