Game Experience
LIVE

Tiny Tina’s Wonderlands, annunciato il primo DLC Coiled Captors

Annunciato il primo DLC del titolo

2K e Gearbox Software hanno annunciato Coiled Captors, il primo DCL di Tiny Tina’s Wonderlands disponibile dal prossimo 21 Aprile.

Proprio qui sotto c’è il trailer di lancio di Coiled Captors, che ha debuttato oggi per annunciare il lancio a sorpresa. In questo momento, chiunque possieda il Season Pass di Tiny Tina’s Wonderlands può immergersi in Coiled Captors su qualsiasi piattaforma, con la nuova espansione che costituisce una parte delle quattro espansioni DLC previste per il nuovo sparatutto di Gearbox.

In poche parole, Coiled Captors sembra impegnativo e gratificante in egual misura. Dall’aspetto del trailer di lancio, sembra che un gruppo sinistro abbia imprigionato alcuni mostri piuttosto pericolosi, ed è vostro compito affrontarli in sfide che cambiano ogni settimana.

Ci sono nuove pistole esplosive, nuovi cosmetici scintillanti come l’armatura, e molto di più in palio come parte delle ricompense in Coiled Captors. Considerando che le sfide del nuovo DLC cambiano ogni settimana, non è irragionevole aspettarsi che le ricompense associate ad esse si rinnovino di tanto in tanto.

Tiny Tina’s Wonderlands ovviamente attinge a piene mani da Dungeons & Dragons, e quindi probabilmente non sarete sorpresi di sapere che i suoi nuovi nemici simili a serpenti sono piuttosto simili agli Yuan-Ti. Le creature serpenti di D&D sono generalmente considerate “degenerate” dalle altre razze del gioco di ruolo, quindi la loro visione delle cose in Coiled Captors potrebbe non essere piacevole.

Come abbiamo detto sopra, questa è solo la prima delle quattro espansioni previste per Tiny Tina’s Wonderlands. Coiled Captors si sta sicuramente concentrando su nuove novità sul fronte del gameplay e del loot, ma i futuri DLC aggiuntivi potrebbero avere un aspetto piuttosto diverso, considerando che uno di essi ha intenzione di aggiungere una classe completamente nuova al gioco di ruolo-sparatutto.

Tiny Tina’s Wonderlands

La nostra Recensione di Tiny Tina’s Wonderlands

Se siete interessati, vi rimandiamo alla nostra recensione di Tiny Tina’s Wonderlands, che potete trovare a questo link.

“Tiny Tina’s Wonderlands nasce da due idee, la prima, è quella di immaginare Borderlands con draghi, scheletri e magia, e la seconda, più importante, di attuare delle sottili, ma sostanziali modifiche alla classica formula dello shoot n’loot. Il risultato è davvero buono, con uno shooting che seppur può diventare pesante, si difende bene grazie a armi interessanti e il più profondo sistema di gestione delle abilità mai visto nella saga.”

Grazie a esso infatti ci sono tante opzioni che alterano l’approccio con il gioco, dando tanto spazio se lo si vuole rigiocare con dei nuovi personaggi. Gearbox offre quindi un grande sparatutto, arricchito dall’immancabile umorismo, seppur solo in lingua originale, e da una rifinitura delle meccaniche classiche. Carino in singolo, ma ottimo in cooperativa, e se cercate qualche giocare da giocare in compagnia, sia in locale che online, Tiny Tina’s Wondelands vi conquisterà.”

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi