The Witcher 3: Wild Hunt per Nintendo Switch è stato rivelato per la prima volta da CD Projekt Red e Sabre Interactive all’E3, mentre finalmente lo abbiamo visto in azione alla Gamescom 2019 . 

Gli sviluppatori si sono davvero impegnati per portare il titolo sulla piattaforma Nintendo, ma oggi possiamo notare un nuovo calo grafico nel video in testa alla notizia. In questo si fa riferimento alla versione portatile di The Witcher 3.
La durata del video è di 25 minuti e possiamo ammirare anche sulla versione portatile di Nintendo Switch le terre selvagge, le grandi città e i menù di gioco. Il lavoro è encomiabile, ma le problematiche risaltano all’occhio poichè il titolo gira ad una risoluzione di 540p. Sinceramente ci risulta difficile consigliare The Witcher 3 su Nintendo Switch per chi lo ha già giocato su PC, Xbox One o PS4, sopratutto perchè il titolo presenta una disparità tecnica davvero impressionante rispetto al titolo uscito alcuni anni fa.

Va sicuramente apprezzato il lavoro svolto da Projekt Red e Sabre Interactive CD per adattare un titolo di tale portata su una cartuccia di Nintendo Switch , ma risulta purtroppo evidente e, per certi versi, dolente il downgrade grafico. Certamente per i possessori di Nintendo Switch, che non hanno ancora giocato The Witcher 3, rappresenta un’occasione di provare un titolo che ha segnato questa generazione. Ricordiamo che The Witcher 3: Wild Hunt per Nintendo Switch sarà disponibile dal 25 ottobre 2019.

Commenti