PLAYSTATION

The Last of Us 2: Druckmann spiega perché proprio la mazza da golf

The Last of Us 2 è rimasto ben impresso nella mente di chi lo ha giocato per tanti motivi. Uno di questi è sicuramente una delle scene più iconiche del gioco, ovvero quella della mazza da golf. Ora Druckmann ci spiega il motivo di tale scelta.

Come detto The Last of Us 2 è stato molto al centro delle polemiche per tanti motivi, ma bisogna dargli atto che ha visto al suo interno molte scene che difficilmente un giocatore potrà scordarsi e a noi, soprattutto, è piaciuta quella della mazza da golf. Ci siamo sempre chiesti “perché proprio la mazza da golf?”, ebbene il buon Druckmann ce lo spiega!

ATTENZIONE SE SEI ARRIVATO A QUESTO PUNTO MI SEMBRA DOVEROSO AVVERTIRTI SUGLI SPOILER DI TRAMA CHE DOBBIAMO FARE, DUNQUE SI PREGA DI EVITARE DI LEGGERE SE SI HA INTENZIONE DI GIOCARLO IN FUTURO E SI PREGA DI CONTINUARE SE ANCHE A TE INTERESSA LA STORIA DELLA MAZZA DA GOLF!

The Last of Us

Allora hai deciso di proseguire impavido? Ebbene, di seguito troverai la risposta alla tua domanda!

Come i giocatori di The Last of Us 2 ben sanno, Joel viene ucciso da Abby, il nuovo personaggio che si è deciso di introdurre nella serie. L’arma da lei scelta non è il classico coltello, ma una mazza da golf! Inutile dirvi che parliamo di una scena molto violenta e la mazza da golf non fa altro che alzare il livello di tale violenza. Ma Druckmann ci spiega che all’inizio si aveva in mente di farle usare un’altra arma.

Inizialmente Abby doveva fare affidamento su un coltello così da pugnalare alle spalle il povero Joel, dritto nella schiena. Da lì, poi, la nostra amica avrebbe dovuto ruotare il coltello nel corpo di Joel, precisamente in mezzo alle vertebre, lasciandolo paralizzato. Il coltello però era fuori discussione, è un’arma tipica usata da Ellie e dunque c’era bisogno di utilizzare qualcos’altro, qualcosa che avrebbe avuto un impatto maggiore. Ed ecco che spunta la nostra mazza da golf.

Siamo venuti a sapere dallo stesso Druckmann che lui ha una specie di legame con le mazze da golf. Infatti spiega che quando aveva ben sedici anni è stato colpito da un amico dritto sulla testa mentre stavano facendo sport. Il director ha continuato dicendo di aver avuto bisogno di ben trenta punti di sutura e che in testa abbia ancora un ammaccatura provocatagli proprio da una mazza da golf, si proprio da lei!