Take-Two Interactive ha tenuto in queste ore una nuova riunione con gli azionisti rivelando i dati di vendita aggiornati al 30 settembre 2019 dei suoi titoli più importanti.

A fare la voce grossa non poteva che essere ancora una volta Grand Theft Auto V, titolo che ha superato 115 milioni di copie distribuite in tutto il mondo, vendendo solo nel 2019 ben 15 milioni.

Red Dead Redemption 2 ha invece aggiunto i 26,5 milioni di copie distribuite, escludendo ovviamente la recentissima versione PC approdata sul mercato il 5 novembre.

Borderlands 3 ha raggiunto invece i 7 milioni di copie distribuite, con il 70% delle vendite effettuate in formato digitale.

NBA 2K20 invece piazza 6 milione di copie distribuite.

Le entrate nette sono cresciute del 74% rispetto all’anno precedente, circa $859 milioni.

Non si tratta del solo gioco di grande rilievo per il secondo quarto FY2020 di Take-Two: Red Dead Redemption 2 ha visto la distribuzione di 26,5 milioni di copie, un anno dopo il suo lancio, mentre il recente Borderlands 3 ha messo insieme 7 milioni di copie distribuite – dopo un lancio da 5 milioni e con il 70% delle copie che sono state digitali.

I dati della compagnia parlano di entrate nette cresciute del 74% rispetto all’anno precedente, pari a $859 milioni – spinte anche dai risultati di NBA 2K20. Attendiamo ora di scoprire che fetta di mercato si ritaglierà l’arrivo di Arthur Morgan anche su PC, concretizzatosi lo scorso 5 novembre.

Commenti