Game Experience
LIVE

Steam Deck supporterà il sistema anti-cheat BattlEye

Una buona notizia per chi è pronto a scommettere sulla nuova console di Valve

Finalmente è giunta conferma del supporto del sistema anti-cheat BattlEye per le console Steam Deck, che supporteranno il sistema nativamente fin dal giorno di lancio della discussa console di casa Valve.

steam-deck

Se non lo sapeste, BattlEye è un popolare sistema anti-cheat che si prefigge l’arduo compito di proteggere i giochi multiplayer e i loro utenti da diverse forme di hacking, cheat e attacchi di varia sorta e natura. Molti giochi fanno già ampio uso di tale sistema, a volte in modo efficacce, altre volte in modo decisamente meno. Tra questi rientrano Playerunknown’s Battlegrounds, Fortnite, Rainbow Six Siege, Escape from Tarkov e molti altri ancora.

“BattlEye ha fornito supporto nativo per Linux e Mac per molto tempo e ora possiamo annunciare che supporteremo anche Steam Deck. Questo sarà a discrezione degli sviluppatori, che potranno decidere se attivarlo o no”, ha dichiarato il team di BattlEye.

Steam Deck già vanta il supporto di Easy Anti-Cheat, come annunciato nella giornata di ieri da Epic Games. Notizie di rilievo per la console di casa Valve, specie in luce dei recenti problemi di compatibilità sorti per diversi programmi con il sistema operativo Proton.

Intanto i primi dev-kit di Steam Valve hanno cominciato a venire spediti a molti team di sviluppo, e molti tra questi team hanno riservato parole di puro elogio dopo aver avuto l’occasione di provare Steam Deck in prima persona. Forse questa tanto discussa console, da molti considerata destinata a nascere già morta, non è cosi debole come la si è portati a pensare. Ora non resta che attendere con pazienza il prossimo dicembre 2021, mese entro il quale è attesa la release di Steam Deck, per scoprire provandola in prima persona, o affidandosi a recensioni e gameplay, quanto questa nuova console abbia da dire in un mercato già saturo e dominato da anni e anni dai tre giganti del settore: Nintendo, Xbox e PlayStation.

Fonte: PCGamer

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi