XBOX

Starfield sarà un gioco molto grande e longevo, rassicura Todd Howard

Todd Howard ha rassicurato i fan sulle dimensioni del mondo di gioco di Starfield e sulla sua longevità.

Starfield sarà un gioco molto grande e longevo, il che non dovrebbe sorprendere coloro che hanno giocato ai precedenti titoli di Bethesda Game Studios nei franchise di The Elder Scrolls e Fallout. Quanto grande e quanto longevo sarà il loro prossimo gioco non è stato specificato nel dettaglio, ma durante una recente intervista, Bethesda Game Studios e il producer di Starfield, Todd Howard, hanno confermato che il gioco sarà “molto grande” e progettato per essere giocato a lungo. Tuttavia, non sembra che sarà qualcosa di eccessivamente diverso in questo senso dai precedenti giochi che ha realizzato lo studio.

“Non voglio creare aspettative folli per questo. Sono presenti città costruite in maniera simile a come abbiamo fatto in precedenza”, ha detto Howard quando gli è stato chiesto dell’approccio del gioco alle città. “Ci sono ambientazioni diverse, così come siamo abituati a fare, e vogliamo che l’esperienza dell’esplorazione sia soddisfacente e spinga a continuare a giocare come succede nei nostri giochi precedenti. Ci sono alcuni elementi diversi che derivano dal soggetto in questione, ma anche le caratteristiche che ci piacciono particolarmente nei giochi. Vogliamo puntare i giocatori in una direzione e farli camminare verso quella, e in questo processo far crescere in loro la curiosità e possibilmente premiarli nel migliore dei modi”.

Howard ha continuato specificando che Starfield sarà un gioco “molto grande”. “La gente sta ancora giocando a Skyrim e noi abbiamo imparato molto da questo aspetto. Abbiamo passato più tempo nella costruzione del mondo di Starfield per fare in modo che possa essere giocato per molto tempo, nel caso si abbia voglia di continuare a giocarlo a lungo. Abbiamo inserito più agganci per attirare i giocatori, rispetto a quelli che abbiamo aggiunto in un secondo momento in Skyrim per esempio”.

Sembra dunque che i giocatori appassionati dei titoli Bethesda Game Studios non rimarranno delusi neanche da Starfield in questo aspetto, l’esplorazione sembra che giocherà un ruolo davvero importante, in un universo pieno di misteri da scoprire, in cui immaginiamo saranno presenti numerosissime attività secondarie o serie di missioni facoltative che arricchiranno ulteriormente l’esperienza di gioco, oltre alla storia principale. Per riferimento, le storie principali dei precedenti titoli dello studio durano circa 30 ore, mentre includendo tutte le varie attività facoltative da intraprendere si superano facilmente le 100 ore di gioco.

Starfield

Starfield uscirà l’11 novembre 2022 in esclusiva per Xbox Series X|S e PC, il gioco sarà incluso al lancio sul servizio ad abbonamento di Xbox Game Pass. Il teaser trailer mostrato all’E3 2021 è stato realizzato in tempo reale sul motore grafico Creation Engine 2, con Todd Howard che in un’altra intervista ha definito il gioco come uno “Skyrim nello spazio”.