Image default
ESPORTS NOTIZIE PC

SRO Motorsports Group presenta il GT World Challenge Asia Esports Championship

In attesa della Grand Finale della SRO E-Sport GT Series 2020 che si terrà domenica 2 agosto a partire dalle 21:00, SRO Motorsports Group è lieta di presentare il GT World Challenge Asia Esports Championship, il campionato virtuale dedicato ai piloti reali e virtuali della Regione asiatica.

Saranno 5 i round ufficiali di campionato dove i piloti cercheranno di raggiungere la vittoria, il primo appuntamento è previsto sull’iconico tracciato di Monza il 15 settembre. In aggiunta, il 29 agosto, vedremo già i partecipanti sulla pista virtuale di Suzuka impegnati nelle gare della GT World Challenge Asia Esports Charity Cup; un evento “stand alone” di beneficienza. L’intero campionato verrà disputato su Assetto Corsa Competizione (versione PC), il gioco ufficiale del GT World Challenge realizzato da Kunos Simulazioni che ha già ospitato con grande successo la competizione ufficiale europea ed americana.
Si espande quindi la forte e proficua collaborazione dimostrata nella SRO E-Sport GT Series 2020 tra SRO Motorsports Group, Kunos Simulazioni e AK Informatica, a cui si è aggiunta CBR Media per la serie asiatica.

FORMAT
Saranno ben due le gare da 60 minuti ciascuna previste per ogni evento: la prima sarà dedicata ai piloti reali e ai team coinvolti nei diversi campionati asiatici mentre, la seconda, sarà un’esclusiva dei più veloci sim racers del continente asiatico. I partecipanti delle due diverse categorie, piloti reali e virtuali, saranno ulteriormente suddivisi in 4 sub-categorie:  Real-PRO e Real-AM, Sim-PRO e Sim-AM.

I piloti della categoria Real-PRO accederanno anche ad una classifica dedicata ai team mentre il Titolo Costruttori, esclusiva dei Brand che parteciperanno attivamente al GT World Challenge Asia Esports Championship, sarà assegnato in base alla classifica finale di tutte e 4 le diverse categorie di partecipanti.
Inoltre, per la prima volta in Assetto Corsa Competizione, i team reali asiatici che parteciperanno al campionato potranno sfoggiare le loro livree reali. Il format di gara prevede che nei 60 minuti regolamentari i piloti debbano effettuare un pit stop obbligatorio, esattamente come specificato nel regolamento nelle competizione Sprint reali.

La Charity Cup si terrà nella giornata di sabato 29 agosto mentre i Round ufficiali del campionato si terranno il martedì sera (in Asia) per evitare le sovrapposizioni con le gare reali del weekend, permettendo al pubblico di seguire le serie reali e virtuali senza alcun impedimento.

Le date previste per gli appuntamenti del GT World Challenge Asia Esports Championship sono le seguenti:
Le sessioni di qualifica si terranno prima che inizi lo streaming delle gare, visibili sul canale ufficiale Youtube GTWorld Youtube e sulla pagina Facebook del GT World Challenge. Le dirette saranno trasmesse in inglese mentre, sulle piattaforme streaming più popolari in Asia, sarà disponibile il commento in Mandarino.

CALENDARIO:

  • Suzuka – Charity Cup – 29 agosto
  • Monza – 15 settembre
  • Laguna Seca – 6 ottobre
  • Silverstone – 27 ottobre
  • Spa-Francorchamps – 10 novembre
  • Suzuka – 24 novembre

GT World Challenge Asia Esports Championship SRO

Related posts

Caricamento...