FILM E TV

Resident Evil: Welcome To Raccoon City – nuova data di uscita dopo rinvio

Il film verrà rilasciato il 24 novembre

Resident Evil: Welcome To Raccoon City, il reboot della serie di film del famoso videogioco horror, è stato posticipato al 24 novembre. Secondo alcune voci il cambiamento è avvenuto per evitare la concorrenza con il film MarvelShang-Chi and the Legends of the Ten Rings, che è previsto per il 3 settembre. Il titolo del film è stato annunciato un paio di settimane fa.

Questo reboot del film di Resident Evil sarà una “storia di origine” per il franchise e separato dalla serie di Paul WS Anderson, il regista Johannes Roberts ha rivelato che Raccoon City sarà trattata come se fosse un personaggio del film.

Resident Evil: Welcome To Raccoon City

“Raccoon City è un pezzo corale, gioca un ruolo importante ed è un personaggio del film”, ha detto. “Si tratta di questo gruppo di persone tutte provenienti da diversi posti – alcune che arrivano in città, altre che sono già cresciute in questa città – che si incontrano in questa notte fatale”.

Roberts ha già lavorato a film come l’horror sugli squali 47 Meters Down e il suo sequel, The Strangers: Prey at Night. Ha scritto una storia originale per il film, ma l’elenco del cast sarà familiare ai fan di Resident Evil. Kaya Scodelario (Skins, Maze Runner) interpreterà Claire Redfield, Robbie Amell (Upload) interpreterà Chris Redfield e Hannah John-Kamen (Ant-Man and The Wasp) sarà Jill Valentine. Il cast include anche Tom Hopper di The Umbrella Academy nei panni di Albert Wesker.

“Con questo film, volevo davvero tornare ai primi due giochi originali e ricreare la terrificante esperienza viscerale che ho avuto quando li ho giocati per la prima volta, raccontando allo stesso tempo una storia umana radicata su una piccola città americana morente che sia riconoscibile e rilevante per il pubblico di oggi”, ha detto Roberts lo scorso anno.

Resident Evil: Welcome To Raccoon City

Cosa ne pensate di questo nuovo film Resident Evil: Welcome To Raccoon City, riuscirà veramente a catturare lo spirito dell’iconica serie di videogiochi? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.