PLAYSTATION

PS4: l’orologio interno potrebbe rendere impossibile avviare i giochi? Ni!

Cosa sta accadendo realmente con l'orologio interno della console Sony?

Questi sono giorni carichi di notizie piuttosto interessanti riguardanti il mondo PlayStation. Difatti dopo avervi segnalato il report che prevede la chiusura dei PlayStation Store di PS3PS Vita e PlayStation Portatile, ecco che il web ha accolto una nuova indiscrezione certamente poco rassicurante e che ha subito fatto dirazzare le antenne di tutti i possessori di PS4.

Difatti, entrando nello specifico della questione, pare che in futuro possano sorgere dei problemi piuttosto seri nella riproduzione dei giochi PlayStation 4, sia digitali che fisici, attraverso l’ormai vecchia console di Sony. A sollevare il proverbiale polverone è stato nientemeno che IGN India, “rassicurando” tutti gli utenti che invece di temere l’introduzione di Denuvo, attraverso un sistema anti-cheat su PlayStation 5, questi dovrebbero preoccuparsi della batteria interna dell’orologio di PS4.

PS4
PS4

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, sulla console di attuale generazione (oppure old-gen, fate voi) appare il fatidico errore CE 34878-0, che segnala come tutti i contenuti digitali e non siano inutilizzabili, se la PlayStation 4 non riesce a connettersi al PlayStation Network.

A questo punto è intervenuto nella questione anche il celebre insider, nonché dataminer, Lance McDonald, che ha spiegato come effettivamente potrebbe avvenire in futuro questo vero e proprio brick su PS4 qualora i server dovessero essere spenti e la batteria interna della console dovesse essere rotta.
Eccovi le sue dichiarazioni:

“Beh, questo errore avviene in pratica a causa dei trofei su PS4. Questo perché loro richiedono che l’orologio del sistema (che non è possibile alterare o modificare in alcun modo) sia corretto, così che gli utenti non possano cambiare la data ed imbrogliare il sistema, per ottenerli illecitamente. Il problema a tutto questo è che se la batteria della tua PS4 muore, anche i vostri giochi moriranno.”

Il tutto potrebbe però essere evitato da Sony stessa attraverso il rilascio di una patch volta a far girare normalmente i giochi anche offline, cosa però che pare, almeno per il momento, non essere neanche lontanamente nei pensieri del colosso giapponese. Inoltre, se la batteria dovesse rompersi, potreste cambiarla direttamente voi così da risolvere il problema. Certo, una soluzione non propriamente semplice ma resta pur sempre un’opportunità a disposizione del pubblico. Infine a tutelare l’universo di PS4 potrebbe esserci PlayStation 5 (o addirittura un eventuale PS6, chissà), console questa dotata della retrocompatibilità totale con il parco giochi di PlayStation 4.

Insomma, un ipotetico problema futuro che potrebbe risultare alla fine semplicemente una paranoia volta ad animare questi primi mesi del 2021.