I visitatori della fiera potranno godersi lo streaming dei Play-In dei Worlds 2019 di League of Legends commentato in italiano e sfidare dal vivo i player professionisti della prima gaming house creata da un collettivo rap

Milano, ottobre 2019 – Chi ha detto che per godersi appieno un evento esport sia necessario vederlo dal vivo? Sono oltre 1 milione gli appassionati italiani che seguono le competizioni dedicate ai videogiochi più volte alla settimana e, di questi, circa il 62% dichiara di farlo attraverso il proprio PC. Di contro, il 41% ama seguire gli eventi dal vivo per vivere l’esperienza con i propri amici appassionati. Insomma, si tratta di un target che preferisce condividere in gruppo i propri momenti di svago e le proprie passioni, tra le quali spicca, secondo gli ultimi dati, un’inclinazione verso il mondo hip-hop e della musica rap, nonché una netta preferenza per i brand streetwear più famosi come adidas, Puma e Nike[1]. PG Esports, brand che gestisce tutti i progetti esport di Fandango Club, risponde a questa esigenza del pubblico partecipando a PLUG-Mi, l’evento che incarna e racconta le tante anime della cultura metropolitana che si terrà dal 5 al 6 ottobre nel Padiglione 4 di Fieramilanocity. Sneakers culture, street culture, urban culture, musica, moda, arte e sport: a tutto questo si aggiunge anche il mondo del gaming con lo streaming dei Play-In dei Worlds 2019 di League of Legends, trasmessi direttamente in fiera da PG Esports. Ma non solo: tutti gli amanti degli esport potranno sfidare dal vivo i player professionisti della Machete Gaming, la prima gaming house creata da un collettivo rap.

Due mondi, quello dei videogame e della urban culture, ormai vicinissimi, tanto che l’uno contamina l’altro in maniera del tutto spontanea. Non poteva dunque mancare a PLUG-Mi una realtà fondamentale per la scena competitiva italiana come PG Esports, che sarà presente con una speciale streaming box da cui i noti caster Terenas (Lapo Raspanti), Kenrhen (Roberto Prampolini), EddieNoise (Edoardo Prisco) e Moonboy (Emiliano Marini) commenteranno in italiano, nella giornata di sabato 5 ottobre, le prime fasi dei campionati mondiali di League of Legends. L’intero streaming, trasmesso anche sul canale Twitch di PG Esports, sarà visibile direttamente in location, dove verranno allestite sedute e schermi per permettere ai visitatori di godersi lo spettacolo. La giornata di domenica 6 ottobre sarà invece dedicata totalmente ai commentatori di PG Esports, che rimarranno in loco per incontrare i fan, giocare in compagnia e fare streaming sui loro canali. Con loro Hell Raton, Nitro e gli altri rapper di Machete Gaming (QUI l’agenda completa della due giorni con tantissimi special guest).

Commenti