Game Experience
LIVE

PlayStation Plus: Sony annuncia i giochi di Gennaio 2022

Tra i giochi di Gennaio troviamo Persona 5 Strikers.

Sony Interactive Entertainment ha annunciato ufficialmente proprio in questi istanti, tramite il consueto post sul PlayStation Blog, la lista dei giochi gratuiti del mese di Gennaio 2022 per i possessori di PlayStation Plus.

Il colosso giapponese ha quindi confermato il rumor che vi abbiamo riportato nei giorni scorsi proveniente direttamente da billbil-kun, con il servizio in abbonamento targato PlayStation pronto ad accogliere tre giochi piuttosto apprezzati.

  • Deep Rock Galactic (PS5 e PS4)
  • Dirt 5 (PS5 e PS4)
  • Persona 5 Strikers (PS4)

Per chi non conoscesse questi titoli, Deep Rock Galactic è un FPS cooperativo da 1-4 giocatori “con nani spaziali agguerriti, ambienti 100% distruttibili, grotte generate proceduralmente e orde infinite di mostri alieni”. È stato rilasciato per PC e Xbox One nel 2020, ma farà il suo debutto su console PlayStation proprio nel corso dell’ormai imminente mese prossimo.

Invece in Persona 5 Strikers è possibile unirsi ai Ladri Fantasma e lotta contro la corruzione che sta invadendo le città del Giappone. Quando si sviluppa una realtà distorta, una vacanza estiva con gli amici prende una svolta imprevista. In questo titolo è possibile velare la verità e riscattare i cuori delle persone imprigionate nel centro della crisi! 

E voi cosa ne pensate di questi giochi di Gennaio 2022? Siete soddisfatti oppure avreste preferito altro? Diteci la vostra con un commento qui sotto ma intanto date un’occhiata ai titoli del PlayStation Plus di Dicembre 2021, giochi che ricordiamo avete ancora qualche giorno per poterli riscattare prima che Sony li rimuova in favore dei nuovi titoli.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi