Game Experience
LIVE

PlayStation: l’abbonamento simile ad Xbox Game Pass è in arrivo anche su PC?

Lo afferma una nota insider.

Nel corso della giornata di ieri Jason Schreier, celebre ed affidabile giornalista del mondo dei videogiochi, ha pubblicato un nuovo report su Bloomberg dove è andato ad affermare come in quel di Sony Interactive Entertainment siano al lavoro su un abbonamento per console PlayStation simile ad Xbox Game Pass di Microsoft.

Dopo l’importante novità di cui sopra, in queste ore è intervenuto nella scena anche la nota leaker Tiffany Treadmore, camgirl che nei mesi scorsi ha diffuso vari rumor che si sono poi rivelati corretti, affermando con un nuovo tweet come il colosso giapponese abbia intenzione di rendere disponibile l’abbonamento di cui sopra non soltanto su PS4 e PS5 ma anche su PC.

La ragazza non ha rivelato ulteriori informazioni a riguardo, per cui non è chiaro in che modo Sony Interactive Entertainment porterebbe questo suo nuovo servizio anche all’interno del mondo del Personal Computer, con le produzioni first party del colosso giapponese attualmente disponibili in quel mercato che sono effettivamente piuttosto poche per sostenere un servizio di quel tipo.

Comunque eccovi qui di seguito il tweet condiviso da Tiffany Treadmore, interamente trasdotto in italiano:

Il PC ne farà parte (ovviamente si riferisce all’abbonamento PlayStation, ndr), più tardi nel corso dell’anno (si riferisce al 2022, ndr). Deve esserci un modo per competere direttamente con Xbox su PC, dove c’è una crescita enorme.

In attesa di avere ulteriori informazioni in merito a questo nuovo ed interessante rumor, segnaliamo come secondo una nutrita fetta di pubblico Sony Interactive Entertainment potrebbe portare su PC un abbonamento arricchito da tutte le esclusive presenti su console PlayStation attraverso la tecnologia del Cloud, sulla falsariga di quanto fatto con il Now.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi