Game Experience
LIVE

Payday 3: pubblicato il primo screenshot dagli sviluppatori

Pubblicato il primo screenshot di Payday 3 dagli sviluppatori


Fino a ieri non era stata ancora pubblicata nessuna informazione o indizio riguardo al nuovo Payday 3, attualmente in fase di sviluppo presso Starbreeze. In occasione del raggiungimento dei 100 mila follower sull’account ufficiale di Twitter della software house, gli sviluppatori hanno voluto fare un regalo ai fan pubblicando il primo screenshot di Payday 3, oltre a rivelare che per lo sviluppo del titolo stanno utilizzando il motore grafico Unreal Engine, anche se al momento non ci è dato sapere quale versione.

L’immagine pubblicata non mostra una scena di gameplay, ma è presente un criminale che indossa la caratteristica maschera del gioco mentre è impegnato nello smanettare al computer.

Payday 3 dovrebbe uscire nel 2022 o 2023 su PC e sulle console next-gen PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Le ultime notizie sul gioco ci informano che però Starbreeze è ancora alla ricerca di un publisher, oltre a 26 milioni di dollari per poter completare lo sviluppo del gioco.

Payday 3 sta prendendo forma: primo screenshot, Unreal Engine confermato

DESCRIZIONE PAYDAY 2

PAYDAY è uno sparatutto a tutta azione, per quattro giocatori in co-op che ancora una volta permetterà di rapinare banche con i propri amici. La Crimewave edition include un nuovo motore di gioco per console, un impatto grafico impressionante – affrontate le missioni in una pioggia di proiettili come mai si era vista prima!

L’inclusione di diversi DLC garantisce un ampliamento del gioco originale, con tantissimi nuovi colpi, armi e gadget da utilizzare. Il network CRIMENET offrirà una ampia selezione di contratti dinamici ed i giocatori saranno liberi di scegliere: dal piccolo negozietto al dettaglio a cyber attacchi fino a svaligiare banche enormi per il PAYDAY definitivo.

Crimewave Edition soddisferà tutti i giocatori su console pronti a scatenare la loro follia criminale con un’edizione che include oltre un anno di contenuti DLC, usciti sia a pagamento che gratuiti, in una sola confezione – tra i quali alcuni davvero imperdibili come the Big Bank Heist e “Clover”, la prima rapinatrice donna del team.

  • Nuova veste grafica per visualizzare i colpi alla risoluzione 1080p sia su Playstation 4 che Xbox One. Osservate ogni banconota svolazzare ed ogni proiettile sibilare sulle proprie teste in full HD.
  • Il bottino di PAYDAY – Terminare una missione non è soltanto qualcosa si cui esserne fieri. Dopo un colpo portato a termine, i giocatori guadagneranno anche nuovo raro e potente equipaggiamento come maschere, modifiche per le armi, modifiche per le maschere e una’ampia serie di altri accessori.
  • Potenziamento del personaggio – la tipica maschera di PAYDAY può essere ora personalizzabile con centinaia di combinazioni diverse, modifiche di materiali e colore; inoltre è disponibile una maggiore possibilità di scelta di accessori da indossare per il criminale che sta attento al look.
  • Missioni multifase – Molti contratti sono composti da varie fasi permettendo differenti sviluppi e risultati che dipendono da come il giocatore affronta le differenti parti della missione.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi