Game Experience
LIVE

Nintendo Switch Oled VS PS Vita in uno scontro a tutto schermo

Ed il vincitore è...

Ebbene sì, domani sarà finalmente il giorno di lancio di Nintendo Switch OLED, nuovo modello della venduta ed apprezzata console ibrida della grande N che ovviamente è contraddistinta da una novità particolare e ben specifica: si tratta dal nuovo schermo caratterizzato dalla tecnologia Oled, al posto del precedente modello che monta un pannello tradizionale retroilluminato dai Led.

Prima di questo nuovo modello della console della grande N ricordiamo che qualche anno fa è approdato sul mercato una altro dispositivo portatile caratterizzato da uno schermo oled: ovviamente si tratta di PlayStation Vita, console che complice un riscontro di mercato non propriamente esaltante è stata protagonista di un cilo vitale piuttosto breve e sfortunato.

Ovviamente era solo questione di tempo prima che qualcuno realizzasse un confronto dedicato tra i due schermi Oled di Nintendo Switch OLED e di PlayStation Vita, con il vincitore che ovviamente non ha colto di sorpresa quasi nessuno.

Difatti come afferma il principale esponente di Digital Foundry, il noto John Linneman, il nuovo modello della console di Nintendo presenta uno schermo di qualità nettamente superiore rispetto alla console portatile di Sony Interactive Entertainment, cosa questa altamente prevedibile visti gli anni che sono passati dal rilascio di PS Vita, avvenuto nell’ormai lontano 19 settembre 2021.

Eccovi quindi un cinguettio di Linneman dove ricorda come nella recensione di Switch Oled ci sia anche uno specifico confronto tra i due dispositivi.

Eccovi qui di seguito il suo messaggio:

Il video presenta un confronto con lo schermo OLED di PlayStation Vita (ovviamente con quello di Nintendo Switc Modello OLED, ndr) e ho scoperto che si tratta di un balzo in avanti piuttosto significativo, come ci si aspetterebbe. Però amo ancora quella console.

Eccovi il video di Digital Foundry:

Vi ricordiamo infine che Nintendo Switch OLED è in arrivo sul mercato nel corso dalla giornata di domani, 8 ottobre 2021, lo stesso giorno in cui approderà sul mercato anche Metroid Dread, con un prezzo consigliato di 349,99 Euro.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi