Game Experience
LIVE

Naraka: Bladepoint è il terzo battle-royale più giocato su Steam

Dietro solamente ad Apex Legends e PUBG

In meno di un mese dal lancio, Naraka: Bladepoint è diventato uno dei giochi più giocati su Steam, raggiungendo i concorrenti più famosi nel mercato battle royale. Il gioco tiene regolarmente sei cifre di giocatori contemporanei ed è attualmente al numero 5 della classifica di Steamcharts, appena dietro Apex Legends e PUBG. Naraka: Bladepoint sta lottando per conquistare un proprio spazio nell’universo dei battle royale più duramente di qualsiasi altro gioco dal lancio di Call of Duty: Warzone avvenuto nel marzo 2020.

Il successo di Naraka: Bladepoint potrebbe essere attribuito a quanto sia diverso dalla maggior parte degli altri giochi del genere. Rifuggendo da un generico gioco d’armi, Naraka: Bladepoint sembra più un gioco di combattimento free-for-all a 60 giocatori, e si concentra su meccaniche tecniche di combattimento ravvicinato e movimenti fluidi. I personaggi e l’estetica del gioco riflettono la cultura e il folklore cinese, piuttosto che i moderni conflitti militari. Va inoltre sottolineato che il mercato dei battle royale è piuttosto avverso all’innovazione, e altri giochi hanno fallito in passato per avere le stesse qualità di Naraka: Bladepoint.

Il gioco ha un bel punteggio su Steam, dove riceve comunemente elogi per il suo design di combattimento. Un’ulteriore testimonianza del successo del gioco è che vanta una base di giocatori così grande pur essendo un titolo a pagamento che è attualmente disponibile solo su PC e PlayStation 5. Naraka infatti non è free-to-play e non è uscito su tutte le principali piattaforme.

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi