Game Experience
LIVE

Nacon Connect | Recap

Abbiamo assistito alla conferenza Nacon Connect ed eccoci qua con il consueto recappone dove vi mostriamo i giochi, e anche accessori in questo caso, mostrati durante l’evento. Prima di cominciare ci terremo a fare un piccolo appunto: l’evento di per se era ben strutturato con giochi anche molto interessanti che toccavano molteplici sfere d’interesse, ma la qualità del comparto tecnico dei giochi davano l’impressione di vedere una conferenza di due o tre anni fa. Nonostante la sicura qualità dei trailer mostrati, sul comparto grafico lasciano tutti a desiderare, mostrandosi come dei giochi della passata generazione. Fortunatamente le uscite di tutti i giochi mostrati sono sufficientemente distanti nel tempo per poter migliorare, perciò ci auguriamo che tutti i promettenti team facciano qualcosa a riguardo.

Vampire: The Masquerade – Swansong

A presentare “il canto del cigno” di Vampire The Masquerade è Benoit Clere, Head of Publishing di Nacon, che mostra questo trailer enigmatico e intrigante. Anche se il gioco sembra nato ” vecchio” (sempre per il problema grafico citato prima), sul profilo della trama si presenta con degli spunti molti interessanti. Ecco a voi il trailer:

The Lord of Rings: Gollum

Finalmente vediamo qualcosa di più approfondito sul gioco dedicato al più grande doppiogiochista del mondo fantasy, Gollum. Si può notare dal trailer come il team di Deadelic Entertainment abbia voluto ampliare il mondo della Terra di Mezzo da noi conosciuto con nuovi ambienti e con l’apparizione dei personaggi iconici delle saghe e alcuni mai visti prima nei videogiochi, come la Bocca di Sauron. Inoltre abbiamo visto il controverso protagonista in azione tra scalate e scene stealth, mostrandoci alcune possibilità di gameplay. Ecco a voi il trailer:

Ad Infinitum

Un teaser trailer che non trasmette molto se non un grande senso di inquietudine. Vi lasciamo il testo di presentazione:

La guerra potrebbe essere finita, ma per te l’incubo non è mai finito. Puoi dire che la lotta è davvero finita se rimani a lottare per la tua sanità mentale? Sopravviverai anche per vedere un’altra notte?
In Ad Infinitu, interpreti un soldato tedesco arruolato che torna a casa dopo la Grande Guerra, ma il trauma che hai vissuto in trincea continua a perseguitarti. Ogni notte allucinazioni piene di creature orribili, trappole mortali e misteri segnano il tuo percorso verso la guarigione. Superarli per liberarti dal tuo trauma e strappare il velo di altri misteri, forse ancora più terribili.”

Fan fact: Ad Infinitum non è una novità perché già anni fa un suo gameplay trailer invadeva la home di Youtube. Il suo trailer veniva spacciato come “Il gioco più spaventoso mai creato” e alcuni Youtuber si cimentarono nel creare molti video attorno a questo misterioso gioco. Dopo 4 anni, eccolo finalmente concretizzato con un grande Publisher. Siamo estremamente curiosi e non vediamo l’ora di saperne di più.

Session

Un gioco di skateboard che sembra intrigante ma inadeguato: questo è uno dei giochi di questa conferenza dove le limitazioni tecniche sono molto evidenti, rendendo il titolo ben poco appetibile.
Ma conserva delle caratteristiche interessanti che meritano di essere tenuti sotto osservazione:

Steelrising

In ogni conferenza ormai c’è l’obbligo di mostrare almeno un Action GDR souls-like (e ciò non ci dispiace) e per Nacon Steelrising è il suo rappresentante: l’ambientazione e i nemici gothic steampunk sono molto interessanti e la varietà di gameplay sembra non mancare. Questo è sicuramente un gioco che potrebbe regalarci grandi sorprese come è successo per l’inaspettato Ender Lilies (che abbiamo analizzato nella nostra recensione):

RiMS Racing

Il gioco è stato presentato dal nostro connazionale BOB dei The Bloody Beetroots, gruppo musicale di Dance Punk e Electro House. Fierezza patriottica a parte, il gioco dedicato ai ciclomotori sembra che voglia offrire un’esperienza profonda di corsa tra piste di campionato e non. Sarebbe curioso sapere di più su altri aspetti quali personalizzazione e campagna, ma per quanto riguarda la scelta delle vetture sembra che ce ne sia una grande varietà:

Blood Bowl 3

Ritorna nei nostri schermi il gioco di sport più ignorante e divertente di sempre: Blood Bowl 3, il gioco di “football americano” ambientato nel mondo di Warhammer Fantasy. In questo trailer vediamo le meccaniche degli sponsor e tanto, ma tanto, spargimento di sangue:

WRC 10

Questa volta il microfono delle presentazioni è stato passato a Sébastien Loeb, il più grande campione della storia di WRC, che prima del trailer ha raccontato quanto la sua esperienza su WRC 10 sia divertente e soprattutto realistica:

LIFE Simulation

Da serie storiche e personaggi d’eccezione, al Nacon Connect abbiamo visto molte cose interessanti e LIFE Simulators non è da meno con un ambizioso trailer del brand. LIFE sarà una serie di giochi dove il giocatore potrà cimentarsi in diversi gestionali su differenti attività e lavori che una persona potrebbe fare nella sua vita. Ambizioso quanto interessante:

Revolution X e le nuove periferiche da gioco di Nacon

Dopo tanti annunci ecco finalmente le novità del mondo delle periferiche da gioco Nacon: il Revolution X è il nuovo controller cablato professionale di Nacon in uscita il prossimo autunno caratterizzato dal suo profilo squadrato e le sue funzionalità, come i pulsanti aggiuntivi dedicati alla personalizzazione dell’esperienza professionale di gioco e le zone di comfort applicati ai punti di pressione e di appoggio. La sua esclusività per Xbox e PC è sicuramente un fattore limitante, ma gli utenti PlayStation 5 non sono rimasti a bocca asciutta: verranno rilasciati due nuovi paio di headseat RIG, il RIG 400 HS e il RIG 500 PRO HS, e il nuovo arcade stick DAIJA sviluppato dalla base dell’esperienza dei giocatori sulla precedente plancia e in collaborazione con la giocatrice professionista Kayane. Non mancano anche gli accessori per gli streamer come il nuovo microfono RIG 200 HS STREAMER MIC.

Clash: Artifacts of Chaos

Questo gioco ci ha fatto dire “Wow“. Siamo rimasti estremamente sorpresi della qualità audiovisiva di questo gioco e dei suoi personaggi che caratterizzano lo strano mondo di Zenozoik. Ace Team è rinomata per fare giochi strani, come The Deadly Tower of Monster, ma da quel che abbiamo visto sembra che con Clash si siano superati:

Test Drive Unlimited Solar Crown

Non stanca si sviluppare un solo gioco, Kylotonn divisione Racing si sta dedicando anche nella creazione del seguito di quel che fu Test Drive Unlimited nel 2006, con un gioco di corsa arcade open-world (alla The Crew) su una mappa in scala 1:1 di Honk Kong. Test Drive Unlimited Solar Crown ci propone un’esperienza di gioco valorizzata da auto di lusso, una città spietata e una lotta tra clan:

RoboCop: Rouge City

Come da prassi di ogni evento che si rispetti, il teaser trailer finale da pochi secondi c’è e Nacon ha dato il palco a RoboCop: Rogue City di Teyon in uscita nel 2023 sia per console che PC.
Ammettiamo che siamo molto preoccupati perché Teyon non conta gran giochi nel loro catalogo come Terminator Resitance e Rambo The Videogame. Indimenticabili si, belli no.

Articoli correlati

Kevin Ferrari

Kevin Ferrari

"Se le uova sono essenziali per la carbonara, i videogiochi sono fondamentali per la mia vita. Perciò se vi avanza un posto a tavola invitatemi pure che ne sarò contento."

Condividi