Game Experience
LIVE

Multiversus pronto ad accogliere il Joker doppiato da Mark Hamill?

Il rumor arriva dopo la pubblicazione di un misterioso file audio

Nella giornata di ieri sono giunte tante novità per Multiversus: il free-to-play sviluppato da Player First Games riceverà un nuovo aggiornamento dove verranno sistemati diversi bug, verranno apportate delle modifiche riguardanti l’equilibrio dei lottatori e non solo. Non mancherà l’arrivo di un nuovo personaggio, ovvero l’amato scienziato pazzo Rick Sanchez, co-protagonista di Rick&Morty.

Con l’aggiornamento precedente, un dataminer ha scoperto una chicca nascosta all’interno di una sezione del codice non accessibile ai giocatori. Ovvero  un file audio narrato dal Principe Pagliaccio del Crimine in persona, ovvero il Joker.  Il tutto sembra suggerire che il roster di personaggi appartenenti a  Gotham City, attualmente composto da Harley Quinn e Batman,  potrebbe allargarsi e accogliendo anche il clown.

Mark Hamill dietro la voce del misterioso audio di Multiversus?

Essendo già presenti personaggi DC, il possibile arrivo del villain non è di certo una notizia sorprendente. Ciò che ha suscitato particolare interesse è la voce del narratore.  Il dialogo emerso sembra essere registrato da Mark Hamill: ricordiamo infatti che il celebre attore ha prestato la voce al Joker in occasione di The Batman Animated Series, lavoro che debutta sulle televisioni italiane nell’estate del 1993, e, ovviamente anche per la fortunata serie videoludica su Batman sviluppata da Rockstar Games.

Quella di Hamill per la serie animata scritta da Paul Dini e disegnata da Bruce Timm è nota come una delle interpretazioni migliori della nemesi del Cavaliere Oscuro, dunque  l’audio non poteva non essere diffuso. Il dataminer Laisul ha infatti pubblicato il video sul proprio account Twitter

Nonostante tutto la notizia non è ufficiale, dunque non sappiamo quali siano le intenzioni di Player First Games: alcuni rumor vedono appunto l’inserimento del Joker come nuovo lottatore, altri invece sostengono che il file audio potrebbe non venire utilizzato, trovandosi in una sezione non accessibile ai videogiocatori. Non ci resta altro da fare che attendere ulteriori novità da parte degli sviluppatori, le quali potranno confermare o smentire le varie ipotesi diffuse in rete.

multiversus

Articoli correlati

Condividi