L’UFA di Parigi, importantissima manifestazione completamente dedicata ai videogiochi picchiaduro, è ormai finito. Da venerdì 4 ottobre fino a ieri, domenica 6, gli appassionati di fighting game più competitivi d’Europa si sono sfidati a colpi di combo infinite per decretare una volta per tutte chi è il migliore nella suggestiva cornice del Châteauform di Parigi.

Tra le tante competizioni presenti nell’Arena, quella che vedeva protagonista Mortal Kombat 11 è stata tra le più appassionanti. Il circuito competitivo del gioco, l’Interkontinental Kombat ha fatto tappa nella capitale francese nella giornata di sabato. Tra gli 88 partecipanti arrivati da tutta Europa c’era anche l’italiano Andrea “Crathen” Cavalieri, che dopo un avvincente ed estenuante torneo ha terminato la sua corsa piazzandosi terzo.

Sono davvero contentissimo di questo risultato.  È stato un torneo veramente emozionante e organizzato in maniera perfetta. Essere uno degli 88 partecipanti e arrivare fino alla terza posizione è davvero una grande soddisfazione che premia la mia grande dedizione al gioco. Una volta arrivato in Top 8 son riuscito a piazzarmi terzo dopo scontri realmente combattuti, ma ho la sicurezza di poter fare ancora meglio nelle prossime occasioni. Voglio infine ringraziare Warner Bros. Italia per l’opportunità concessa sperando in future occasioni per alimentare la bellissima scena competitiva italiana.” Dichiara un emozionato Andrea.

Dopo questo entusiasmante appuntamento, l’Interkontinental Kombat tornerà presto: il DreamHack Winter a Jönköping è infatti ormai dietro l’angolo. Proprio nella tranquilla cittadina svedese, dal 28 novembre all’1 dicembre, si decreterà il vero vincitore della stagione.

A questo link è possibile riguardare l’ultima fase del torneo sui canali ufficiali di NetherRealm: https://www.twitch.tv/netherrealm/video/490674091

Mortal Kombat™ 11 è l’ultimo capitolo della serie acclamata dalla critica e sviluppata dai pluripremiati NetherRealm Studios ora disponibile per PlayStation® 4, PlayStation® 4 Pro, Xbox One, Xbox One X, Nintendo Switch™ e PC.

Commenti