Game Experience
LIVE

Microsoft e Activision Blizzard, l’FTC dovrebbe dare il verdetto a novembre

L'ente antitrust americano dovrebbe pronunciarsi sull'acquisizione a novembre 2022.

Secondo quanto riportato dal portale online Seeking Alpha, l’ente antitrust statunitense, la Federal Trade Commission (FTC) dovrebbe dare il suo verdetto in merito all’acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft entro la fine del prossimo mese, Novembre 2022.

Tra qualche settimana l’ente antitrust statunitense emetterà il verdetto dell’acquisizione di Activision Blizzard di Microsoft

Stando alle fonti interpellate dal sito di cui sopra, l’indagine della FTC si sta concentrando su tutta una serie di conseguenze che potrebbe comportare questa gigantesca acquisizione del colosso di Redmond, dando un occhio di riguardo anche ai lavoratori che nei mesi scorsi hanno accusato Activision di molestie e discriminazione, oltre che ovviamente sul potenziale impatto che questa acquisizione potrà avere sul mercato e sulla competitività della concorrenza.

Ricordiamo come la nuova acquisizione di Microsoft sia attualmente al vaglio delle autorità di antitrust di tutto il mondo, in un periodo di crescente consolidamento nel settore dei videogiochi. Martedì l’autorità di regolamentazione della concorrenza del Regno Unito ha annunciato di aver fissato una scadenza al 1 marzo 2023 per condividere i risultati della sua indagine sull’accordo.

In particolare, la Competition and Markets Authority (CMA) è preoccupata per l’impatto che l’accordo potrebbe avere sulla capacità di competere da parte di PlayStation dopo questa acquisizione del colosso americano, visto che l’accordo vedrebbe Microsoft acquisire tra le altre Proprietà Intellettuali anche la serie di Call of Duty.

Detto questo, a breve la FTC invierà tutti i documenti dell’acquisizione alla Bureau of Competition e poi ai cinque Commissioners, che dovrebbero annunciare l’esito degli esami alla fine del mese di novembre di quest’anno.

Microsi
Activision Blizzard Microsoft Xbox
Microsoft Activision Xbox
Fonte: VGC

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi