Game Experience
LIVE

Marvel’s Spider-Man, un video confronta la versione PC, PS5 e PS4

Il nuovo video confronta in modo diretto le varie versioni del gioco dedicato a Spider-Man.

Nel corso di questa giornata è ufficialmente scaduto l’embargo per le recensioni della versione PC di Marvel’s Spider-Man, con il web che di conseguenza ha accolto (e sta continuando a farlo) tutta una serie di contenuti tratti da questo atteso porting dai giocatori in possesso di un Personal Computer.

Dopo avervi spiegato nella nostra recensione quanto ci sia piaciuta questa nuova versione del gioco con protagonista il simpatico arrampicamuri di quartiere, in questo articolo vi segnaliamo il nuovo video confronto di El Analista de Bits, con il noto canale YouTube che ha deciso di confrontare in modo diretto le versioni PC, PS5 ed infine quella PS4.

In rete è stato pubblicato il nuovo video confronto dedicato alle varie versioni di Marvel’s Spider-Man

Qui di seguito trovate quindi i dati emersi da questo nuovo confronto dedicato interamente alla versione PC di Marvel’s Spider-Man:

PS4

  • 65,56 GB
  • 1080p/30fps

PS5

  • 55,50Gb
  • Modalità fedeltà: 2160p/30fps con IGTI e Ray-Tracing
  • Modalità prestazioni RT: dinamica 1440p/60fps con IGTI e Ray-Tracing
  • Modalità prestazioni: dinamica 2160p/60fps con IGTI

PC

  • 66,46 GB
  • 2160p con Nvidia RTX 3080 al massimo. Impostazioni

Stando quindi a quanto dichiarato da El Analista de Bits, questo confronto è stato effettuato giocando l’ultima versione software del gioco su PC, aggiornata il 10 agosto ed utilizzando i relativi driver Nvidia 516.94. La versione PC consente di regolare il FOV, ottenendo un campo visivo più ampio rispetto alla versione console.

Il gioco include la possibilità di utilizzare la IGTI (Insomniac Games Temporal Injection), la stessa tecnica di ricostruzione temporale utilizzata nella versione PS5. Tuttavia, i risultati sono inferiori a quelli offerti da DLSS o FSR 2.0.

La versione PC di Marvel’s Spider-Man presenta alcune incongruenze per quanto riguarda il Ray Tracing, con alcuni elementi a schermo che non vengono visualizzati correttamente ed i riflessi sono un po’ meno definiti rispetto a quello presenti nella versione PS5. El Analista de Bits svela però come negli ultimi giorni Nixxes abbia rilasciati vari aggiornamenti dedicati al RT, ragion per cui non esclude che questi bug verranno corretti in futuro.

Stando alla sua analisi il FSR 2.0 rappresenta un miglioramento sostanziale rispetto alla versione 1.0, ma è ancora indietro rispetto al DLSS in termini di qualità visiva. Questo gap è più evidente nelle modalità prestazioni e ultra prestazioni.

Su PC ci sono lievi miglioramenti per quanto riguarda le ombre, l’occlusione ambientale e per le texture con le impostazioni al massimo. Il gioco è molto impegnativo in termini di prestazioni, visto che serve un buon processore ed i 32 Gb di RAM consigliati per farlo girare bene in 4K.

Infine il nostro rivela che modificare le impostazioni grafiche, senza riavviare il gioco, può influire negativamente sulle prestazioni o causare arresti anomali.

Marvel's Spider-Man Remastered
Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi