NOTIZIE

Grand Theft Auto V: una tecnologia di Intel ISL rende il gioco fotorealistico

Questa nuova tecnologia è in grado di trasformare completamente il videogioco di Rockstar Games!

Grand Theft Auto V è un videogioco di successo che ha ricevuto chiaramente numerosissime mod nel corso degli anni, in grado di aggiungere particolarità e miglioramenti all’interno del gioco, in particolar modo dei potenziamenti al comparto grafico.

Ebbene, anche quelli di Intel stanno cercando nuovi modi per migliorare il comparto grafico dei videogiochi, utilizzando come fucina principale GTA V, il famoso l’open world targato Rockstar Games.

La divisione di Intel ISL (Intelligent Systems Lab) ha infatti ideato un particolare filtro da applicare al videogioco in questione, al fine di renderne la resa grafica quanto più possibile vicina alla realtà.

GTA ONLINE

Questa tecnologia porta l’impatto visivo del gioco a un livello di vero e proprio fotorealismo, grazie a un utilizzo dei colori e a una gestione generale dell’immagine in grado di offrire la sensazione di vedere quasi un video registrato nel mondo reale, più che un videogioco.

Il sistema realizzato da Intel ISL si basa sullo studio di ambientazioni del mondo reale e sull’applicazione di questi dati per il miglioramento grafico del gioco, con tanto di miglior pulizia dell’immagine e assenza di artefatti.

Questo Photorealism Enhancement non è stato ancora pubblicato pubblicamente da parte dell’azienda, essendo tuttora in stato di sviluppo. Qui sotto potete trovare un video comparativo di Grand Theft Auto V senza e con il filtro in questione.

Nel filmato troverete diverse immagini in movimento di questo tecnologia in azione, con anche i commenti dei programmatori di Intel Stephan R. Richter, Hassan Abu AlHaija e Vladlen Koltun.

Come potete vedere voi stessi, vengono aggiunti numerosi riflessi aggiuntivi su finestre, vetrate e carrozzerie delle automobili, mentre la vegetazione risulta decisamente più consistente e voluminosa. La tecnologia sembra anche correggere i dettagli delle strade, rendendo le texture meno cartoonesche.

Che ne pensate? Avete poi visto come GTA V è stato praticamente trasformato in un gioco next-gen grazie all’installazione di 1000 mod?