Game Experience
LIVE

Epic Games, investe ancora nel metaverso con una start-up che si occupa di cloud

Epic Games muove i suoi primi passi nel metaverso attraverso partnership e investimenti anche diversificati. Stavolta si tratta di un'azienda inglese che si occupa di cloud

Com’è noto Epic Games è ormai da diverso tempo impegnata in investimenti che afferiscono al metaverso. Ricordiamo, tra le altre, una partnership di lungo periodo con Lego per dare vita ad un enorme metaverso orientato ai bambini e alle famiglie; l’idea è quella di offrire uno spazio virtuale in cui è possibile interagire in maniera positiva e costruttiva.

Epic Games investe di nuovo in società collegate al metaverso. Questa volta si tratta di Hadean, una start-up situata a Londra e specializzata nel cloud.

Ricordiamo che anche Sony ha investito in Epic Games per lo sviluppo di un metaverso articolato e interconesso alla stregua di quello che abbiamo ammirato nel film di Steven Spielgerg, Ready Player One (tratto dal libro di Ernest Cline).

Hadean, una start-up di Londra specializzata nel cloud , ha raccolto 26,6 milioni di dollari al fine di finanziare la propria infrastruttura tecnologica per lo sviluppo di un metaverso. E tra gli investitori che hanno partecipato nel finanziamento della società londinese troviamo Epic Games che continua la sua espansione verso quello che potrebbe essere il nuovo paradigma informatico e allo stesso tempo un ulteriore step evolutivo nei social.

Haiden infatti sta ponendo da tempo le basi per lo sviluppo di un metaverso dalle dimensioni ambiziose, in grado di ospitare contemporaneamente un elevato numero di utenti.

Come ha spiegato il co-fondatore, Craig Beddis, di Haden,

I metaversi odierni offrono un’esperienza limitata – sono sviluppati su piccola scala e non sono sicuri. Nonostante vi siano ancora oggi dei problemi da risolvere a livello tecnologico, stiamo cercando di passare ad un step evolutivo successivo. Pensiamo infatti che il metaverso avrà successo solo nel momento in cui una moltitudine di persone potrà parteciparvi e però dovremo essere in grado di fornire gli strumenti necessari agli sviluppatori e agli artisti per creare i propri spazi.

Non è la prima volta che Hadean ha collaborato con una società di videogiochi. In particolare nel 2019, Hadean ha lavorato con lo sviluppatore di videogiochi CCP Games, noto per il suo gioco sci-fi multiplayer EVE Online. La partnership aveva lo scopo di consentire a più utenti di giocare online e come risultato finale 14.000 persone hanno giocato contemporaneamente a EVE Online

Marc Petit, VP di Epic Games che si occupa dell’ Unreal Engine ha dichiarato quanto segue,

L’infrastruttura di Hadean fornirà ciò che è necessario per creare un metaverso scalabile. La loro tecnologia ben si sposa con l’Unreal Engine di Epic consentendo a più utenti di giocare online e di fornire nuovi strumenti per creatori e sviluppatori

metaverso epic games
EPIC GAMES
Fonte: techcrunch

Articoli correlati

Condividi