NOTIZIE

Elden Ring: il trailer è vecchio e nasconde Patches, secondo un noto insider

Il trailer dovrebbe risalire al 2019.

Come certamente saprete già, nei giorni scorsi è trapelato online il primo trailer gameplay di Elden Ring, nuovo gioco di FromSoftware che mancava dalla scena da un po’ troppo tempo, precisamente dall’E3 Xbox del 2019. Il filmato, che potete gustarvi al seguente link qualora non l’aveste già fatto, ha mostrato alcuni spezzoni di gameplay condite da alcune animazioni che sono sembrate a molti non propriamente rifinite, come se appartenessero ad una build all’inizio dello sviluppo.

In queste ore il noto insider cinese di titoli FromSoftware, Longqi Bangbangtang, è intervenuto proprio su questo argomento, affermando che il trailer di cui vi abbiamo parlato ad inizio articolo risale effettivamente a non pochi mesi fa, nello specifico al 2019, con il fine di promuovere all’interno dell’azienda e con il publisher i risultati ottenuti dal team nel corso dello sviluppo lavori.

Inoltre l’insider afferma che la voce che è possibile sentire all’interno del filmato è nientemeno che una vecchia conoscenza di tutti i fan più accaniti di Dark Souls: sì, stiamo parlando proprio di Patches. Cosa questa che potrebbe quindi sancire un ritorno del personaggio anche in questa nuova Opera del celebre team di sviluppo giapponese.

elden ring

Longqi Bangbangtang conclude infine il suo prezioso intervento affermando che il gigantesco albero visibile nel trailer, e che a molti ha ricordato la saga di Berserk, altri non è che un collegamento tra i vari Regni del gioco, permettendo infatti ai giocatori di accedere in un istante al regno della Neve, Medievale e via dicendo. Insomma una sorta di vero e proprio ponte.

Questi conferma poi che che il gioco presenterà non pochi riferimenti alla mitologia norrena, con FromSoftware che ha adoperato un atipico sistema di creazione del gioco, partendo prima dai boss per poi passare al mondo di gioco.