Game Experience
LIVE

Dead Space Remake: EA Motive mostra le prime sequenze di gameplay

Il terrore è pronto a regnare incontrastato.

Ieri Electronic Arts aveva promesso un live stream speciale dedicato a Dead Space Remake, titolo che ricordiamo essere stato annunciato ufficialmente nel corso dell’EA Play Live 2021, pronto ad approdare sul mercato nel corso del prossimo anno, in esclusiva su console di nuova generazione e su PC.

Ebbene il colosso canadese ha mantenuto la parola data, con EA Motive che ha deciso di mostrare le prime sequenze di gameplay di questo Remake, immagini di gioco tratte da una versione definita dal team di sviluppo stesso come all’inizio dello sviluppo.

Visto lo stato dello sviluppo definito Early, queste prime sequenze di gioco di Dead Space Remake servono semplicimente per permettere ai fan di farsi un’idea del gameplay e del comparto tecnico che caratterizzerano questo nuovo prodotto.

Anche le animazioni sembrano aver subito alcune modifiche importanti rispetto alla versione originale approdata sul mercato ormai qualche anno fa, con i movimenti di Isaac Clarke che ora sembrano essere meno pesanti e legnosi, lasciando al giocatore maggiore libertà d’azione.

Il video lo trovate qui sotto, buona visione:

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che questa nuova versione del gioco si prende il compito di andare a riproporre sul mercato, con non poche migliorie al comparto tecnico e con delle novità a livello contenutistico, il classico horror di sopravvivenza fantascientifico Dead Space. Questo Remake è ricostruito da zero da Motive Studios e promette di sfruttare ampiamente le potenzialità offerte dal motore di gioco Frostbite e delle console di nuova generazione.

Siete pronti a vivere ancora una volte le terrificante vicende di Isaac Clarke alle prese con l’ambientazione della nave spaziale, la USG Ishimura?

Cliccate al seguente link per gustarvi il trailer di presentazione del remake del gioco. Questo Remake del primo capitolo della serie è in arrivo esclusiva su console di nuova generazione, quindi PlayStation 5, Xbox Series X, Xbox Series S ed infine su PC

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi