Game Experience
LIVE

Dan Hay, produttore di Far Cry, lascia Ubisoft dopo 10 anni

Il capo di Far Cry ha lasciato la compagnia videoludica dopo 10 anni di esperienza.

Dan Hay, produttore esecutivo di Far Cry, ha lasciato Ubisoft dopo aver supervisionato la serie sparatutto in prima persona per tutto il suo periodo più di successo.

La compagnia videoludica ha confermato la situazione al portale VideoGamesChronicle, spiegando che uno dei principali produttori della serie ha lasciato Ubisoft Montreal dopo più di 10 anni di esperienza.

Hay si unì a Ubisoft originariamente per produrre Far Cry 3 (il capitolo della serie che rimane tuttora quello recensito meglio) mentre riuscì a mantenere il ruolo per tutti i capitoli successivi, tra cui Blood Dragon, Far Cry 4, Primal, Far Cry 5 e New Dawn.

Per quanto riguarda Far Cry 5, Hay si è ritrovato anche nel ruolo più specifico di creative director. Comunque sia, riportiamo qui di seguito alcune delle dichiarazioni della compagnia videoludica sulla vicenda.

Dopo oltre 10 anni in Ubisoft, Dan Hay ha annunciato che proseguirà con un nuovo capitolo della sua vita professionale e che ci lascerà il 12 novembre.

Anche se Dan non ha annunciato i suoi piani per il futuro, noi rimaniamo sicuri del fatto che questi gli offriranno le nuovi sfide ed esperienza che si merita e che sta cercando.

Ringraziamo Dan per i suoi vari contributi nel corso degli anni e gli auguriamo il meglio per il futuro.

Nel frattempo, il team responsabile del brand verrà guidato da Sandra Warren a Montreal.

dan-hay

Che ne pensate di questo ulteriore pezzo che dedice di lasciare la compagnia?

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi