NOTIZIE

Cyberpunk 2077 ed i meme dei fan dedicati alle “statistiche inutili” di CD Projekt RED

La campagna "Cyberpunk by the Numbers" è finita al centro delle critiche dei fan.

Lo scorso 10 dicembre 2020 Cyberpunk 2077 è approdato sul mercato di tutto il mondo costretto a vivere un lancio non propriamente esaltante, questo a causa dei non pochi problemi che hanno afflitto in modo piuttosto convinto il nuovo titolo di CD Projekt RED, in particolar modo per le versioni per console base, ovviamente ci riferiamo nello specifico a PlayStation 4 ed Xbox One, tra tanti bug, glitch e crash che hanno reso queste versioni quasi del tutto ingiocabili.

Detto questo il celebre team di sviluppo polacco ha iniziato da un po’ di tempo a questa parte a condividere, attraverso i propri canali social, tutta una serie di statistiche riguardanti cosa hanno fatto i giocatori in quel della splendida, affascinante ma feroce Night City, città che fa da sfondo alle vicende raccontate da Cyberpunk 2077.

Questa campagna è denominata “Cyberpunk by the Numbers” e pur presentandosi in modo piuttosto innocuo non è stata accolta propriamente bene da una fetta di pubblico, palesemente infastidita dall’atteggiamento di CD Projekt RED che, sempre a loro dire ovviamente, perde tempo a pubblicare tutta questa serie di dati mentre il gioco non ha ancora ricevuto i contenuti promessi ormai mesi e mesi fa dal celebre team di sviluppo polacco.

Ecco quindi che in queste ore è iniziata una sorta di campagna parallela in quel del subreddit, con i giocatori che hanno iniziato a pubblicare statistiche ovviamente fasulle con l’obiettivo di prendere in giro CDPR oltre a segnalare le feature ancora totalmente assenti in Cyberpunk 2077. Tra queste immagini sfottò non possiamo che segnalare il meme che rivela come 0 giocatori abbiano sparato a bordo del proprio bolide.

E sì, ovviamente questa immagine è stata creata per prendere in giro CD Projekt RED visto che questa era proprio una delle tante feature promesse dal team di sviluppo prima del lancio del gioco ma tutt’ora assenti, dopo ben 7 mesi dal lancio.