NOTIZIE

Cyberpunk 2077: Dei robot che giocano a carte in una stanza difficilmente raggiungibile

Li ha scoperti un giocatore dopo essere finito dentro una stanza a causa d'un glitch

Nonostante le patch, i glitch in Cyberpunk 2077 sono ancora una realtà costante, e quello di cui andiamo a parlare oggi è in parte bizzarro e in parte divertente.

Nonostante le notizie relative a Cyberpunk 2077 che sono circolate dal lancio a oggi siano state per lo più negative, il gioco tutto sommato non è male. Le sue dimensioni e la storia sono degne di nota e impressionanti per risultato, specialmente se si ha occasione di sperimentarli nella versione più godibile del gioco, quella PC. Ci sono alcuni glitch, ancora intoccati dalle patch correttive, che sono tutto sommato più divertenti che non fastidiosi, incluso quello che potete ammirare nella clip presente in questo articolo.

Un utente di Reddit ha postato la clip del suo tentativo di successo d’infilarsi, sfruttando un glitch, nella stanza numero 1242 di un motel. Il pensiero comune, e la logica, dicono che nelle aree non accessibili ai giocatori non dovrebbe trovarsi nulla. Se l’intenzione è di non concedere mai l’accesso a quell’area specifica, sarebbe inutile piazzarvici qualcosa. A parte, magari, qualche skin riutilizzata e texture da altre aree simili presenti nel gioco. Ebbene in Cyberpunk 2077, almeno per questa specifica area, non è cosi.

Non solo l’utente, dopo aver adoperato un auto per causare un glitch e trovarsi all’interno della stanza, si è ritrovato in uno spazio dettagliato, ma la stanza di motel si è anche rivelata essere occupata. Due robot siedono infatti al tavolo, uno di fronte all’altro, impegnati a fumare e giocare a carte. I due robot non reagiscono in nessun modo all’ingresso di V, a parte uno che dice di rimanere in silenzio per la propria incolumità. La domanda che sorge è: perché CD Projekt RED avrebbe dovuto inserire tutto ciò in un area inaccessibile?

Potrebbe darsi che sia stata un aggiunta degli sviluppatori compiuta quasi per scherzo, o comunque per svagarsi. La clip di Cyberpunk 2077 mostra come entrambi i robot abbiano un nome, il che fa pensare possano essere due NPC con spawn randomico, il che potrebbe significare che se qualcuno emulasse il glitch potrebbe trovare degli NPC differenti al suo interno.

C’è una buona chance che i due robot non siano altro che un easter egg di Cyberpunk 2077 particolarmente ben nascosto, in cui gli sviluppatori speravano la casualità facesse prima o poi incappare un giocatore. Di sicuro, il gioco non è estraneo agli easter egg, che sono presenti in notevole quantità sparsi per tutta Night City e dintorni.

cyberpunk 2077