Game Experience
LIVE

Crossfirex, svelati contenuti e miglioramenti della prossima patch

Il team di sviluppo ha intenzione di risolvere quei problemi che hanno contribuito al lancio controverso del videogioco.

Sooro Boo, produttore esecutivo di CrossfireX, era già intervenuto di recente per chiedere scusa ai giocatori per lo stato disastroso del videogioco di nuova uscita sulle console Xbox One e Xbox Series X|S.

Ora, “Mr. Boo” ha condiviso un ulteriore aggiornamento della situazione sul sito ufficiale dello studio di sviluppo. Qui vengono rivelati alcuni dei miglioramenti che riceverà CrossfireX grazie alla prossima patch di gioco.

Viene così spiegato che il team di sviluppatori avrebbe risolto circa 80 bug, anche se ulteriori informazioni in merito verranno condivise con la patch note definitiva quando l’aggiornamento di gioco sarà disponibile al download. Inoltre, è stata ottimizzata la risoluzione per la mappa Black Widow sulle piattaforme Xbox One S e Xbox One X.

Il team di Smilegate sta cercando di rimediare al lancio particolarmente disastroso di CrossfireX

Gli sviluppatori hanno lavorato anche sul gameplay e sul bilanciamento generale, in particolare migliorando la sensibilità del controller e aggiungendo nuove opzioni di personalizzazione. Anche la mira assistita è stata migliorata ricevendo un depotenziamento quando il bersaglio si trova a lunga distanza.

crossfirex

Sono stati effettuati poi dei miglioramenti alle missioni giornaliere, al bilanciamento del boogieman, al respawn di GR Tower, alle hitbox corpo a corpo dello Spectre, alle munizioni Nano Mode e ai respawn della mappa Black Widow.

Non mancheranno nella prossima patch miglioramenti anche all’interfaccia utente (UI) e alla user experience (UX). Per le lobby e per il gioco è stato disattivato il cursore del mouse, permettendo di poter navigare tra i menù con le freccette direzionali del controller. È stato introdotto tra l’altro una nuova interfaccia utente per comparare e selezionare in maniera più comoda le proprie armi.

Lo studio di sviluppo ha poi confermato l’arrivo di due nuove mappe: “Invasion” per la Spectre Mode e “Submarine” come mappa solo corpo a corpo. Aggiunte nuove armi e parti di silenziatore, così come anche un nuovo evento Battle Pass in cui sarà possibile ottenere GP e CFP in maniera gratuita.

Infine, il produttore esecutivo di Smilegate Entertainment ha confermato che non questo ma con il prossimo aggiornamento ancora arriveranno 2 o 3 nuove mappe per le modalità Team Deathmatch e Search & Destroy.

Per maggiori informazioni sui contenuti della prossima patch potete dirigervi direttamente al sito ufficiale di CrossfireX.

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi