Game Experience
LIVE

Secondo Jeff Grubb vedremo Perfect Dark in azione all’E3 2022

Il primo video gameplay sarebbe dunque a pochi mesi di distanza

Nel corso dell’ultimo episodio di Xbox Era si è trovato spazio per parlare, tra le altre cose, anche dell’attesissimo Perfect Dark, gioco di cui secondo il bene informato Jeff Grubb, di Venture Beat, vedremo un video gameplay per la prima volta in occasione della fiera losangelina dell’E3 2022.

L’E3 sarà dunque il palco da cui Perfect Dark si mostrerà in azione per la prima volta in assoluto?

Per dire questo è ancora decisamente presto, ma Jeff Grubb sicuramente merita del credito vista la sua grande esperienza nel settore e le molteplici previsioni e anticipazioni corrette che ha diffuso negli ultimi anni, fino a diventare uno dei personaggi più di spicco a questi riguardi. Ne ha parlato mentre discuteva di quali giochi in sviluppo presso Microsoft Gaming già annunciati sarebbero usciti nel 2023 e quali invece rischiano il rinvio al 2024.

La sua convinzione è che Microsoft, per quest’anno, concentrerà le sue attenzioni sul palco dell’E3 prevalmentemente a Starfield, Redfall e Forza Motorsport. Rimarrà tuttavia un poco di spazio per parlare di altri titoli, e Perfect Dark sarebbe tra questi secondo Grubb, e sarà appunto protagonista di un filmato di gameplay.

Per quanto Grubb sia degno di credito, finché questa voce non troverà conferma nei fatti è bene considerarla solo una possibilità e mai una certezza. Rassicura il fatto che fu proprio lui il primo ad anticipare l’annuncio di Perfect Dark per primo, annuncio che poi si concretizzò sul finire del 2020, con un annuncio esclusivo per console Xbox Series X|S e PC Windows.

Perfect Dark

Chi non conosce il brand originale che andrà a rinascere con Perfect Dark, potrebbe trovare utile sapere che si tratta di un titolo il cui tema principale è lo spionaggio, con una forte componente stealth e un approccio da sparatutto in prima persona, sebbe sia consigliabile ricorrere al fuoco aperto solo in casi di estrema necessità. Per svolgere il nostro lavoro avremo accesso non solo a convenzionali armi da fuoco o corpo a corpo, silenziate e non, ma anche a una serie di utilissimi gadget ed equipaggiamenti speciali.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi