Game Experience
LIVE

Call of Duty: Warzone – Un bambino di sei mesi diventa un cecchino provetto

Quando l'età ha i suoi vantaggi.

Beh ragazzi, quante volte avete sentito che i giocatori giovani sono quelli più forti nei giochi competitivi multiplayer perché dotati di riflessi straordinari? Se seguite con una certa costanza il mondo dei videogiochi certamente l’avrete sentito spesso (per non dire spessissimo), ma in questo articolo dobbiamo raccontarvi delle gesta di un bambino di appena sei mesi dal talento straordinario alle prese con Call of Duty: Warzone.

Difatti sì, stiamo parlando nello specifico di Sam, bimbo di appena sei mesi che ha deciso di seguire le proverbiali orme del papà, lo streamer THE_DENT1ST, gettandosi a capofitto in Call of Duty: Warzone. La cosa impressionante è che questo bambino è un vero prodigio nel celebre titolo free to play di Activision, poiché è possibile ammirarlo in un video dove elimina un nemico con una facilità disarmante armato di un fucile da cecchino, di merendine e di delizie varie.

Difatti sì, tutto era nato all’inizio come un semplice scherzo che lo streamer THE_DENT1ST voleva fare ai propri fan, riprendendo il figlioletto mentre era alle prese con Call of Duty: Warzone ma poi è accaduto l’imprevisto e lo straordinario. Difatti appena il piccolo ha potuto impugnare il controller si è mostrato incredibilmente confuso dal misterioso oggetto in proprio possesso ma poi, all’improvviso, è accaduto quello che nessuno si aspettava.

Il pargolo ha iniziato a premere in modo confuso i tasti sul pad, mettendo a segno in modo totalmente fortuito un colpo da cecchino da dieci e lode, ricevendo persino i complimenti da parte del padre.

Eccovi qui di seguito il video, buona visione:

Vi ricordiamo infine che Call of Duty: Vanguard approderà sul mercato il 5 novembre 2021 su PlayStation 4,PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC. Cliccate qui per vedere un gameplay esteso della modalità single player, mentre qui trovate il video dedicato al multiplayer.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi