Game Experience
LIVE

Call of Duty resterà su PlayStation ma approderà su Xbox Game Pass, ribadisce Phil Spencer

Il CEO di Microsoft Gaming ribadisce gli obiettivi che l'azienda si è posta con l'acquisizione di Activision Blizzard.

Call of Duty continuerà ad uscire anche su console PlayStation una volta che Activision Blizzard verrà ufficialmente acquisita da Microsoft, a fronte di un investimento imponente di circa 70 miliardi di dollari? Questa è la domanda che ormai da qualche settimana a questa parte si sta susseguendo in rete con una certa insistenza, con fan e membri della stampa specializzata intenti a cercare di venire a capo di questo quesito, giungendo così ad una risposta esaustiva ed efficiente.

Phil Spencer ribadisce come Call of Duty continuerà ad approdare su console PlayStation

Questa importante domanda è ovviamente stata affrontata anche da Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, che ha espresso non poche preoccupazioni in merio al futuro della serie di CoD in seguito all’acquisizione di Microsoft.

E vista l’importanza della questione, non stupisce vedere come i colleghi giapponesi di Game Watch abbiano deciso di fare la domanda diretta a Phil Spencer, CEO di Microsoft Gaming, con il dirigente che ha sostanzialmente risposto che Call of Duty non diventerà esclusiva dell’ecosistema Xbox appena avranno il controllo della Proprietà Intellettuale.

Questo perché in quel del colosso americano hanno intenzione di sfruttare l’IP di CoD, inserendola sin dal lancio all’interno di Xbox Game Pass, il tutto continuandola a portare anche su console targate PlayStation. Inoltre è bene segnalare come questa domanda sia stata fatta al buon Spencer subito dopo quella riguardante il probabile ritorno di Scalebound, con il CEO della divisione Gaming di Microsoft che hai conseguenza risposto in modo simpatico, sorridendo, con un “possiamo tornare alla domanda su Scalebound?“.

Qui di seguito trovate quindi la risposta di Phil Spencer in merito all’esclusività di Call of Duty su Xbox:

“Pensiamo che Call of Duty continuerà a vivere su PlayStation, d’altra parte la manovra è ancora in corso, ma quando le procedure saranno complete, la serie CoD sarà integrata nel Game Pass. Questo ci consentirà di offrire CoD come parte integrante del servizio su abbonamento. Questo è il nostro obiettivo, non il fatto di eliminare la serie da PlayStation”.

Stando quindi alle dichiarazioni di Spencer, appena l’acquisizione di Call of Duty sarà ufficialmente completata i vari capitoli di CoD approderanno sin dal lancio su Xbox Game Pass, il tutto continuando ad uscire anche sulle console PlayStation.

Xbox Call of Duty PlayStation

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi