NOTIZIE

Call Of Duty: Black Ops Cold War e Warzone sono pronti ad accogliere la Stagione 4

La Stagione 4 sarà disponibile dal 15 luglio 2021.

Come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, Activision e Treyarch hanno deciso di introdurre in Call of Duty: Black Ops Cold War una gran quantità di novità piuttosto interessanti, tra le quali non possiamo che citare la nuova mappa per la modalità Zombies, tale Mauer Der Toten, oltre ad una mappa inedita anche per la modalità multigiocatore del titolo, così da poter donare una buona dose di nuovo sano divertimento ai milioni di giocatori ancora alle prese con l’opprimente e feroce Guerra Fredda.

Quindi tra i nuovi contenuti gratuiti in arrivo nel gioco troviamo una mappa classica Multigiocatore, la nuova esperienza di Zombi a turni, oltre a nuove modalità. Ma anche Warzone è pronto ad abbracciare una novità piuttosto interessante, grazie ad modalità ad obbiettivi con Carico. Riguardo la nuova mappa Zombies sarà rilasciata nel gioco dal 15 luglio, con i giocatori che potranno gustarsi il nuovo capitolo della saga dell’Etere oscuro, catapultando i giocatori in nun’epica battaglia contro i non morti in un ambiente cittadino.

La Stagione 4 Furiosa arriverà in seguito all’aggiornamento di Black Ops Cold War alle 06:00 del 13 luglio, e di Warzone alle 06:00 del 14 luglio. Oltre alla nuova esperienza Zombi, preparati una nuova modalità a obbiettivi in arrivo per Warzone, una mappa e modalità classiche per il Multigiocatore di Black Ops Cold War, e altri contenuti Zombi assieme a “Mauer Der Toten”.

Questa mappa è ambientato dopo gli eventi di “Operazione Excision” in Epidemia, con gli agenti di Requiem che devono seguire gli ordini del Colonnello Kravchenko del Gruppo Omega mentre sono alle prese con una Berlino devastata da un’invasione zombi che ha occupato la città. Dalle 19:00 (CET) del 15 luglio i giocatori potranno quindi gustarsi anche una nuova arma oltre al perk Mule Kick grazie al quale il giocatore potrà portare con sé più armi rispetto alle solite ed ormai a dir poche classiche due armi.

Gli agenti di Requiem su PlayStation avranno una nuova mappa Carneficina dove combattere contro i non morti e raccogliere informazioni come parte della Stagione 4 Furiosa, oltre a una modalità a tempo limitata e un Progetto mitragliatrice leggera leggendario. Ma le sorprese non sono ancora finite qua, perché è in arrivo anche il Progetto arma mitragliatrice leggera “Chimtaminato”, sbloccatile sopravvivendo a 20 Ondate accelerate e che può essere utilizzato nelle modalità Zombi e Multigiocatore di Black Ops Cold War.

Per il comparto multigiocatore di Call of Duty: Black Ops Cold War troviamo Rush, mappa rimasterizzata proveniente dal pacchetto DLC Vendetta di Call of Duty: Black Ops II. Per chi non la conoscesse si tratta di una mappa 6v6 di piccole dimensioni ambientata in un’arena da paintball.

Una modalità a obbiettivi le cui radici affondando nella prima esperienza Multigiocatore di Call of Duty, Cattura la bandiera (CLB) è una modalità competitiva dove le squadre devono prendere la bandiera del nemico e riportarla alla propria base, difendendo allo stesso tempo la propria.

Come nuove armi sono in arrivo la OTs 9, mitraglietta automatica, oltre alla Mazza flangiata, entrambe pronte a deliziare i giocatori di Cold War e Warzone. E’ inoltre in arrivo il nuovo Operatore Weaver: NATO, utilizzabile in Black Ops Cold War e Warzone grazie al Pacchetto tracciatore: bundle operatore Weaver.

Inoltre segnaliamo come dal 22 al 29 luglio, Black Ops Cold War godrà di un periodo di Accesso gratuito che includere delle modalità Multigiocatore e Zombi, comprese le playlist basate sulla nuova mappa, Rush, e “Mauer Der Toten” nella sua totalità!”

Ma queste sono soltanto alcune delle novità in arrivo in Call of Duty: Black Ops Cold War e COD Warzone, per cui non perdete altro tempo e cliccate al seguente link per gustarvi tutte le informazioni.