Game Experience
LIVE

Call of Duty 2022: il capitolo del prossimo anno sarà il sequel di Modern Warfare

Secondo un rumor il capitolo del 2022 di Call of Duty sarà il sequel di Modern Warfare

Sebbene Call of Duty: Vanguard non sia ancora uscito, i fan di Call of Duty hanno già molte informazioni su quali saranno i prossimi due capitoli della serie targata Activision. Un noto insider infatti ha comunicato alla community di Call of Duty che il capitolo del 2022 si chiamerà Call of Duty: Modern Warfare II.

Le informazioni in questione provengono dall’insider Tom Henderson, che ha già diffuso in precedenza notizie su Call of Duty, Battlefield e altri franchise in diverse occasioni. Secondo le sue fonti, Call of Duty 2023 sarà semi-futuristico come quello visto in Call of Duty: Black Ops 2. Per quanto riguarda il gioco del prossimo anno, sarà un seguito diretto di Call of Duty: Modern Warfare 2019, una cosa che oltretutto molti già si aspettavano.

Dato il successo ottenuto da Modern Warfare di Infinity Ward, non sorprende che il team di sviluppo abbia intenzione di proseguire con un sequel. Tuttavia, un dubbio dei fan riguarda il titolo del gioco. Il nome di Call of Duty: Modern Warfare ha già confuso i giocatori nel 2019, poiché un gioco con lo stesso marchio era stato rilasciato nel 2007. Pertanto, molti si chiedono se Infinity Ward e Activision vogliano ulteriormente rischiare chiamando il prossimo Call of Duty: Modern Warfare 2, creando quindi altrettanta confusione.

A quanto pare quindi Infinity Ward vorrebbe seguire una strada più semplice, rispetto al marchio Black Ops. Il numero romano servirà come mossa intelligente di marketing, per distinguere il gioco del 2009, che si chiamava invece Call of Duty: Modern Warfare 2. Henderson ha affermato anche di aver visto la box art, descrivendola come “sorprendente”.

Per quanto riguarda la storia di Call of Duty: Modern Warfare II, Henderson ha dichiarato che si concentrerà sulla lotta tra i cartelli della droga, con i giocatori che prenderanno parte della Task Force 141. Questo sarebbe un cambiamento dopo anni in cui la Russia è stata la principale antagonista, consentendo ai giocatori di esplorare luoghi iconici come le Favelas dell’originale Modern Warfare 2. È stato confermato che la Task Force 141 includerebbe personaggi come Soap, Ghost e Gaz, con molti altri che probabilmente appariranno anche nella squadra di Price.

Rimanendo in attesa di scoprire ulteriori dettagli a riguardo intanto ricordiamo che Call of Duty: Vanguard verrà rilasciato il giorno 5 novembre 2021 per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

1280x720 Modern Warfare 2 desktop PC and Mac wallpaper

Fonte: gamerant.com

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi