Proprio in questi minuti Bungie ha annunciato, attraverso un comunicato ufficiale, di aver interrotto il proprio rapporto di collaborazione con Activision.

Il team di sviluppo americano ci ha tenuto però a precisare che conserverà tutti i diritti sull’IP di Destiny.

Eccovi una parte del comunicato:

“Abbiamo vissuto un’esperienza di successo per otto anni, e vorremmo ringraziare Activision per la loro partnership su Destiny. Guardando al futuro, siamo lieti di annunciare che Activision trasferirà a Bungie i diritti di pubblicazione di Destiny. Con la nostra straordinaria community di Destiny siamo pronti a pubblicare contenuti in modo autonomo, mentre Activision si concentrerà sulle sue proprietà intellettuali”.

A questo punto non resta che la curiosità nel vedere il futuro di Bungie e del franchise Destiny, primo capitolo della serie pubblicato a settembre 2014, mentre Destiny 2 è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One da settembre 2017.

Commenti