PLAYSTATION

Bluepoint Games è al lavoro su un nuovo gioco che spingerà al limite il realismo

Tra un rumor e l’altro riguardante la presunta acquisizione di Bluepoint Games da parte di Sony Interactive Entertainment, ecco che emergono in rete delle nuove informazioni riguardanti l’ormai noto team di sviluppo a cui dobbiamo il remake di Demon’s Souls, certamente uno dei titoli per PlayStation 5 più importanti ed apprezzati da critica e pubblico di tutto il mondo.

Infatti leggendo il profilo LinkedIn di Peter Dalton, chief technology officer presso Bluepoint Games, è possibile scoprire come il team di sviluppo sia già a lavoro su un nuovo gioco definito da lui ambizioso e che addirittura avrà il compito certamente non semplice di “andare oltre i limiti di quello che Bluepoint è capace di fare“.

Demon's Souls

Sempre dal profilo del buon Dalton è possibile scoprire come questo gioco sia in sviluppo nientemeno che dal mese di novembre del 2019, quindi già un anno e mezzo fa. La cosa decisamente interessante, e che merita di essere segnalata, è che Bluepoint Games ha impiegato circa tre anni per realizzare l’apprezzato remake di Demon’s Souls per PS5.

Purtroppo l’annuncio non rivela chissà quali dettagli in merito a questo nuovo annuncio, con Peter Dalton che afferma come il team dove lavora spingerà al limite il realismo con questo nuovo progetto. Proprio in tal senso visti i precedenti lavori di Bluepoint Games potrebbe trattarsi di un’esclusiva per PlayStation 5, ma ovviamente al momento non ci sono conferme a riguardo.

Questo vuol dire quindi che, almeno potenzialmente, il team di sviluppo americano potrebbe rilasciare il loro prossimo titolo già verso la fine dell’anno prossimo. E proprio in tal senso non possiamo che collegarci ai tanti, tantissimi rumor che vogliono proprio questo team impegnato nello sviluppo del remake di Metal Gear Solid, con il celebre insider KatharsisT che pare davvero convinto di questa notizia. Cliccate al seguente link per avere tutti i dettagli a riguardo!