PLAYSTATION

The Last of Us: Parte II è ora il gioco più premiato di sempre

Il gioco raggiunge i 300 Game of The Year!

Il 2020 è stato un anno segnato senza alcun dubbio dal lancio di The Last of Us: Parte II, titolo di Naughty Dog che anche a distanza di quasi un anno dal D1 (è stato lanciato in tutto il mondo il 19 giugno 2020) continua ad infrangere record su record dopo aver letteralmente dominato i The Game Awards 2020, manifestazione dove ricordiamo il gioco con protagonista Ellie e Joel è riuscito a portarsi a casa ben 7 premi, tra cui l’ambito Game of the Year ed il Best Direction.

Infatti proprio in queste ore GameAwards.net, portale online che tiene conto esclusivamente dei GOTY attribuiti sia dai siti specializzati che dal pubblico, rende noto come The Last of Us: Parte II sia riuscito a raggiungere addirittura i 300 Game of The Year, consolidando ulteriormente il suo primato raggiunto già qualche settimana fa.

The Last of Us: Parte II

Difatti nelle scorse settimane la nuova opera di Naughty Dog era riuscita a scalzare The Witcher 3: Wild Hunt, titolo di CD Projekt RED capace di ottenere ben 260 premi Game of The Year suddivisi in 172 dalla stampa specializzata ed 88 Reader’s Choice (dai lettori). Entrando nello specifico delle premiazioni, l’esclusiva PlayStation ha ricevuto 192 GOTY da parte dei Media Outlets (stampa specializzata di tutto il mondo) e ben 108 Readers’ Choice (premi del pubblico).

Il secondo gioco più premiato del 2020 è Hades, titolo che hanno ottenuto un totale di 64 premi Game of The Year, suddivisi in 60 Media Outlets e 4 Readers’ Choice.

Intanto vi ricordiamo come grazie a questo successo straordinario di The Last of Us: Parte II Sony sia diventato il publisher che ha vinto più GOTY in tre anni della storia del mondo dei videogiochi.

Cliccate qui per gustarvi lo Story Trailer del gioco in italiano, mentre qui trovate la nostra recensione del gioco.