Game Experience
LIVE

Beyond PG riparte con una seconda stagione carica di novità e sorprese

La cultura Pop come non l'avete mai vista!

Con l’anno nuovo tornano le coinvolgenti rubriche quotidiane sul mondo nerd di Beyond PG, il canale Twitch di PG Esports dedicato all’entertainment a tutto tondo, con approfondimenti, curiosità e tanti special guest. Per chi non sapesse di cosa si tratta, questa è sostanzialmente una celebrazione a tutto tondo dell’intera cultura pop, un programma che specifichiamo essere pensato sia per fan che per i neofiti.

Ed a partire da oggi tutti i fan potranno tornare a divertirsi in diretta con i loro format preferiti. All’interno del palinsesto di Beyond PG non mancheranno, anche in questa edizione, programmi strettamente legati al gaming competitivo come il Bar dell’Esports, strutturato come un vero e proprio talk show, oppure Esports Report, dove Francesco “Deugemo” Lombardo, giornalista e da anni punto di riferimento del settore, rivelerà tutti i segreti del mondo competitivo con l’aiuto di ospiti speciali. Non solo, torneranno anche le consuete chiacchierate sulle novità relative al mondo videogiochi come #GXCHATTING, dove Game-eXperience e il giornalista Riccardo Lichene commenteranno gli avvenimenti videoludici più interessanti della settimana, oppure Gamer Room, che svelerà i dietro le quinte legati allo sviluppo e alla progettazione dei titoli più amati dai fan in compagnia di Gianluca “Ualone” Loggia e Nicola DeGobbis. Non mancheranno, ovviamente, anche le sessioni di gameplay: con Speedrunner,gli appassionati potranno apprendere i trucchi per completare alcuni dei giochi più iconici della storia nel minor tempo possibile insieme allo streamer Pingu16. 

Ma le sorprese non sono ancora finite qua, con Beyond PG che offrirà ampio spazio anche agli Scacchi sul Pezzo, con Romualdo Vitale di Chess SO che si prenderà il compito di andare ad illustrare agli appassionati tutte le tattiche e le mosse più particolari, permettendo in questo modo ai fan di diventare un vero Gran Maestro. Ovviamente il tutto sarà sublimato da una sana dose di ironia.

E se non vi bastano tutte queste sorprese, ecco il Brainstream dove si parlerà di psicologia, comunicazione e personal branding con il dott. Mauro “Mauropsycho” Lucchetta e Alessandro “MingusTv” Carrozzo, mentre Iconstitch, con Cosplay Lounge, esplorerà l’interessante mondo del “costume play”. Il team di PG Esports, inoltre, si racconterà al pubblico nel corso di PG Hub, tra curiosità e approfondimenti legati al mondo del gaming competitivo in Italia, invece, Raffaele “IlSolitoMute” Bottone, inviterà i fan a passare il venerdì sera in sua compagnia partecipando al Quiz show che non andrà mai in TV, con domande e curiosità di tutti i tipi, ovviamente a tema cultura pop.

Stefano Cozzi, operation advisor di PG Esports, ha affermato quanto segue:

La stagione in corso si sta arricchendo sempre di più di ospiti e talent. Grazie a Beyond PG sta nascendo una community sempre più inclusiva, che abbraccia la gaming culture a tutto tondo. Con tutti i partner che abbiamo messo in campo, dal gaming alla psicologia, dagli scacchi al board game, abbiamo avviato una conversazione continua con i fan, tra puro intrattenimento e desiderio di imparare qualcosa di nuovo tutti i giorni”.

PG Esports conferma di non limitare la propria attenzione solo alle competizioni, ma di guardare con interesse anche all’entertainment in generale, allestendo con Beyond PG per il secondo anno di fila un palinsesto in grado di divertire proprio tutti, dagli appassionati di videogiochi ai fanatici degli scacchi, sempre in cerca di nuove mosse e strategie. Ciò è possibile anche grazie al prezioso aiuto di Studio Dispari, che ha messo a disposizione la sua unit Dispari Esports e si è occupata del visual branding dell’intero progetto.

La ripresa delle trasmissioni è fissata per oggi sul canale Twitch di Beyond PG e farà compagnia ai fan per tutto l’inverno, fino al 31 marzo. Non c’è da temere, però, il team è già al lavoro sulla terza stagione… stay tuned!

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi