Game Experience
LIVE

Le azioni GameStop crescono grazie al marketplace NFT

Una crescita del 20% per la compagnia

GameStop è una delle aziende più note del settore retail videoludico; altrettanto noto e come la compagnia da anni navighi in cattive acque. Ebbene oggi siamo qui per parlarvi di un piccolo momento positivo per la compagnia che, se ben gestito, potrebbe anche durare nel tempo.

GameStop ha infatti visto crescere il valore delle proprie azioni del 20% semplicemente per aver annunciato il desiderio di lanciarsi sul mercato NFT aprendo un apposito marketplace. La piattaforma in questione è già stata creata, alcuni giorni fa, e permetterà una volta in piena funzione la compravendita di NFT basata su blockchain Ethereum.

Al momento GameStop sta reclutando creatori che si dedichino a riempire il catalogo di NFT offerte dal marketplace. Stando alle fonti citate da CNBC la compagnia sta stringendo accordi con svariati partner al fine di creare giochi e oggetti per il suo marketplace, inclusi contenuti estetici come skin per personaggi e armi.

Al solo sentire in quale nuovo ramo GameStop sta muovendo i suoi primi passi le azioni sono schizzate a +20%. Evidentemente gli investitori riconoscono il potenziale di questo nuovo mercato per la compagnia. Se gli investitori ci hanno visto giusto, questo mercato potrebbe anche essere un’ancora di salvezza per una compagnia che da anni arranca.

GameStop

Una sorte simile è toccata alle azioni di Square Enix, che sono salite del +8% dopo il discorso del CEO della compagnia, mister Matsuda, circa il futuro della compagnia tra metaversi, NFT e blockchain. Un discorso che è piaciuto poco a molti gamer che ci hanno riconosciuto una eccessiva venalità, dove avrebbero voluto sentire un po’ di passione per il lavoro svolto. E voi cosa ne pensate? Apprezzate le NFT e tutto il mondo che vi ruota attorno, o siete più tradizionalisti e poco inclini all’idea di gettarvi su queste nuove correnti digitali? Ditecelo nello spazio dedicato ai commenti!

Fonte: VG 24/7

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi