Game Experience
LIVE

Battlefield 2042 non supporterà i 120Hz su PS5 e Xbox Series X, DICE si spiega

Uno sviluppatori di EA DICE ha spiegato che questa feature sarebbe troppo per le CPU delle console next-gen.

Come abbiamo visto nel corso dell’ultimo anno dopo l’uscita di PS5 e Xbox Series X, queste sono in grado di offrire la funzionalità visiva dei 120Hz, in modo da rendere i videogiochi decisamente più fluidi nel loro frame-rate, e in molti si sono chiesti come funzionerà questa tecnologia in particolare su Battlefield 2042.

Purtroppo, gli sviluppatori di EA DICE hanno da poco dichiarato che il nuovo capitolo della serie sparatutto in prima persona non supporterà la funzionalità dei 120Hz, né su PlayStation 5 né su Xbox Series X.

Uno sviluppatore di DICE ha infatti spiegato la situazione con un post sul forum di ResetEra, affermando che il nuovo capitolo di Battlefield effettivamente non presenterà questa particolare modalità visiva.

Il membro del team di sviluppo interno a Electronic Arts ha spiegato che passare da 60fps a 120fps non è poi una cosa così semplice, anche sulle console di nuova generazione prodotte da Sony Interactive Entertainment e Microsoft.

Battlefield 2042

In maniera più specifica, lo sviluppatori ha spiegato che oltre alla risoluzione ci sono vari altri aspetti che influenzerebbero negativamente sulla CPU delle console, mantendendo un frame-rate di addirittura 120fps, soprattutto considerando che le partite online sono a fino 128 giocatori connessi contemporaneamente.

Qui di seguito trovate proprio le dichiarazioni che abbiamo preso in considerazione.

Stiamo parlando di qualcosa che potenzialmente potremo esplorare soltanto dopo il lancio. La risoluzione non è un problema, perché già stiamo stressando considerevolmente la CPU con 128 giocatori, e i requisiti per passare da 60 a 120fps non sono da sottovalutare affatto. Ridurre semplicemente la risoluzione non aiuterà così tanto.

Che ne pensate di queste dichiarazioni? Ricordiamo che Battlefield 2042 sarà disponibile all’acquisto a partire dal 19 novembre 2021 per le piattaforme PC Microsoft Windows, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S.

https://static0.gamerantimages.com/wordpress/wp-content/uploads/2021/11/DICE-battlefield-Reset-Era.jpg?q=50&fit=crop&w=740&dpr=1.5

Date un’occhiata a questo recente trailer di gioco dedicato alle tecnologie del ray tracing e del DLSS!

Fonte: gamerant.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi