NOTIZIE

Battlefield 2042: niente campagna single player e modalità Battle Royale

Arriva la conferma di EA e DICE.

Questo pomeriggio è letteralmente infuocato per tutti i fan di Battlefield 2042, con Electronic Arts e DICE che hanno finalmente deciso di alzare i veli dal nuovo capitolo della serie, annunciando ufficialmente il gioco pronto ad approdare nel corso del mese di ottobre 2021 sia su console che su PC.

Difatti il colosso canadese ha rivelato nel corso di una nuova intervista con alcuni giornalisti che il gioco non presenterà la consueta campagna single player, modalità questa che ricordiamo aver arricchito ogni capitolo della saga dall’indimenticabile Bad Company ad oggi, fino a giungere appunto al recentissimo ed appena fresco di presentazione 2042.

EA e DICE hanno però cercato di rassicurare i fan perplessi da questa decisione, certamente inaspettata, affermando che Battlefield 2042 presenterà comunque degli elementi narrativi che troveranno posto però all’interno delle varie modalità multiplayer del gioco. Il tutto sarà inoltre arricchito dalle varie Stagioni in programma nel corso dei mesi successivi al lancio, ma in tal senso non si hanno ulteriori informazioni a riguardo su come tutto questo funzionerà all’atto pratico.

Battlefield-2042

Inoltre il publisher ed il team di sviluppo hanno rivelato come il nuovo capitolo della serie non includerà in alcun modo, quantomeno al lancio, una modalità Battle Royale.
Eccovi le dichiarazioni a riguardo condivise direttamente dal director del design Daniel Berlin:

“Possono confermare a tutti i nostri fan che il Battle Royale è sicuramente qualcosa che è eccezionalmente popolare in questo momento. Ma sì, non abbiamo alcun piano battle royale a questo punto, ma abbiamo altre esperienze all’interno del gioco di cui non possiamo parlare e di cui siamo super entusiasti”

Vi ricordiamo infine che il gioco sarà disponibile in tutto il Mondo dal 22 Ottobre 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5, le console della famiglia Xbox One, le nuove Xbox Series X e Series S ed infine l’ovvio PC, mentre invece l’accesso anticipato è fissato al 15 dello stesso mese. Ricordiamo inoltre che il multiplayer del titolo su console next-gen catapulterà sul campo di battaglia ben 128 giocatori, mentre invece su console old gen ne getterà nella mischia 64.