Game Experience
LIVE

Battlefield 2042, MediaWorld potrebbe aver svelato le date della beta

La beta dovrebbe essere attiva dal 6 all'11 settembre 2021.

In questi giorni si sta parlando a più riprese della beta di Battlefield 2042, versione che permetterà ai fan di poter provare con mano il nuovo capitolo della serie, titolo che ricordiamo approderà in tutto il mondo tra un paio di mesi su console e PC. In queste ore quindi il noto rivenditore MediaWorld ha inserito nella pagina del gioco un’informazione che certamente non è passata inosservata.

Difatti nella pagina prodotto del titolo è possibile vedere tra i bonus legati ai pre order proprio le date in cui è in programma la beta di Battlefield 2042. Difatti stando alla nota catena retail chiunque preordinerà Battlefield 2042 potrà mettere le mani su un portafortuna epico per l’arma, un coltello epico da corpo a corpo, una piastrina speciale, lo sfondo scheda giocatore ed infine proprio la beta.

Stando a MediaWorld questa beta partità proprio dal 6 all’11 settembre 2021. Ovviamente non è da ecludere che possa trattarsi di un banale errore da parte della catena, ma è altresì vero che il tutto appare piuttosto fondato e plausibile viste le informazioni che sono emerse con forza nei giorni scorsi.

Eccovi qui di seguito il banner pubblicitario di cui vi abbiamo parlato in questo articolo:

Intanto sapevate che un sito sta già vendendo i cheat e gli hack per il gioco?

Vi ricordiamo infine che Battlefield 2042 sarà disponibile in tutto il Mondo dal 22 Ottobre 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5, le console della famiglia Xbox One, le nuove Xbox Series X e Series S ed infine l’ovvio PC, mentre invece l’accesso anticipato è fissato al 15 dello stesso mese. Ricordiamo inoltre che il multiplayer del titolo su console next-gen catapulterà sul campo di battaglia ben 128 giocatori, mentre invece su console old gen ne getterà nella mischia 64. Cliccate qui per vedere un nuovo video diario del gioco.

Fonte: Mediaworld

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi