Game Experience
LIVE

Battlefield 2042, un sito vende già i cheat per il gioco

Un sito vende i cheat per il gioco mesi prima del lancio.

Quando mancano ancora qualche mese al lancio di Battlefield 2042, il nuovo capitolo della serie di DICE pare essere già finito sotto la dura morsa dei cheater, utenti imbroglioni che fanno di tutto pur di raggiungere la vittoria nelle varie modalità competitive online del giochi, ai danni ovviamente di chi invece decide giustamente di rispettare le regole del gioco di turno giocando pulito.

Proprio in tal senso infatti in queste settimane avrete letto più e più volte del problema dei cheater che affligge Call of Duty: Warzone, con il nuovo capitolo di Battlefield che potrebbe seguire suo malgrado questa triste moda. Segnaliamo infatti come un noto distributore di cheat, IWantCheats (uno dei tanti siti web che forniscono cheat) ha già iniziato a vendere i cheat e gli hack che saranno disponibili appena Battlefield 2042 riceverà il suo test tecnico a settembre.

Purtroppo sì, adesso questi siti online hanno iniziato a vendere cheat vari persino per i giochi non ancora disponibili sul mercato, con questo portale online che ha già messo in vendita delle hack per 2042 che in alcuni casi donano vantaggi estremi a coloro che li utilizzano.

Naturalmente il principale “punto di forza” di IWantCheats è la garanzia che questi cheat siano “sicuri da utlizzare“. In sostanza, fornisce ad un potenziale cheater la sicurezza che non otterrà alcuna conseguenza per le sue azioni. Ciò che è ancora più preoccupante è che il sito web afferma anche che gli sviluppatori dei giochi non hanno accesso a “funzionalità avanzate come scudi di sicurezza o IP proxy” per poter vietare ai giocatori di utilizzare i cheat e di conseguenza bannarli. Il sito web afferma inoltre che aggiorneranno i loro hack “nel momento in cui uscirà una nuova patch dello sviluppatore“.

Si tratta di un bluff? Al momento è impossibile stabilirlo, ma quel che è certo è che il sito online di cui sopra ha già messo in vendita dei cheat per un gioco non ancora disponibile sul mercato.

Vi ricordiamo infine che Battlefield 2042 sarà disponibile in tutto il Mondo dal 22 Ottobre 2021 su PlayStation 4, PlayStation 5, le console della famiglia Xbox One, le nuove Xbox Series X e Series S ed infine l’ovvio PC, mentre invece l’accesso anticipato è fissato al 15 dello stesso mese. Ricordiamo inoltre che il multiplayer del titolo su console next-gen catapulterà sul campo di battaglia ben 128 giocatori, mentre invece su console old gen ne getterà nella mischia 64. Cliccate qui per vedere un nuovo video diario del gioco.

Fonte: Wccftech

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi