Game Experience
LIVE

Apple scatenata, oltre ai nuovi Mac annuncia anche un panno… da 25 Euro

Ovviamente non tutti l'hanno presa proprio benissimo.

Nel corso della giornata di ieri Apple ha tenuto un nuovo evento digitale, occasione questa utile per il colosso Cupertino di andare a presentare ufficialmente gli attesissimi Macbook Pro da 14 e 16 pollici, caratterizzati lo ricordiamo dai nuovi processori M1 Pro ed M1 Pro Max, che stando ai primi benchmark sono decisamente potenti.

Lo show di ieri pomeriggio ha infatti visto l’annuncio non soltanto dei due nuovi MacBook Pro di cui sopra, ma anche delle AirPods 3 e dell’HomePod mini, con l’obiettivo dichiarato da Tim Cook all’inizio dell’evento di andare a riservare degli annunci non soltanto al settore dei computer, ma anche a quello dedicato interamente alla musica.

In questo articolo segnaliamo però un altro annuncio, avvenuto questa volta attraverso il sito ufficiale di Apple, che ha rapidamente catturato le attenzioni del pubblico, seppur non in modo propriamente positivo questa volta: è infatti possibile acquistare un panno dedicato interamene alla pulizia dei dispositivi prodotti dall’azienda con la mela morsicata.

Ma perché una fetta di pubblico ha iniziato a criticare il colosso di Cupertino per questo nuovo prodotto? Semplicemente per il prezzo che si assesta ad un ben poco economico 25 Euro.

Ovviamente non sono noti i motivi per i quali l’azienda a cui dobbiamo iPhone ed iPad abbia deciso di inserire un prezzo così alto, ma qui di seguito potete trovare la descrizione ufficiale di questo panno presente sul sito ufficiale:

“Il panno per la pulizia in morbido materiale non abrasivo pulisce in modo sicuro ed efficace tutti i tipi di display Apple, ed è perfetto anche per il vetro con nano-texture.”

Il sito ufficiale di Apple rivela inoltre, all’interno della sezione “Compatibilità“, che questo panno è compatibile con gli Phone, gli iPad, gli iPod, gli Apple Watch ed infine anche i Mac.

Cliccate qui se desiderate acquistarlo mentre qui sotto trovate tutte le foto del prodotto in questione:

Fonte: 9to5mac

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi