Il progetto Anthem ahimè, non è esattamente stato un esempio su come si dovrebbe gestire la pubblicazione di un gioco. Il titolo che sin dal lancio avvenuto lo scorso 22 Febbraio è stato letteralmente inondato di critiche e problemi, è sprofondato in una situazione decisamente difficile da gestire sia per BioWare, sia per Electronic Arts che potrebbe aver compromesso l’IP a causa delle scadenze imposte al team di sviluppo, chiaramente non rispettate.

Tuttavia dopo la notizia che il recente livestream dedicato alla presentazione della nuova fortezza “The Sunken” è stato rinviato al prossimo martedì 23 Aprile, in queste ore una nuova tegola potrebbe abbattersi sul progetto. Secondo una recente analisi di Forbes sembrerebbe che la roadmap dei contenuti post lancio possa subire un ritardo rispetto a quanto preannunciato in precedenza.

La roadmap originale consisteva nel rilascio di un nuovo sistema di progressione, ricompense, eventi nel gioco libero, missioni leggendarie dalla fase 2 oltre a delle sfide settimanali con le fortezze, classifiche e gilde, il tutto entro la fine di aprile 2019. Ebbene tutte queste novità dovrebbero arrivare tra undici giorni a partire dalla giornata di oggi.

Nulla di strano direte voi visto che i tempi consentirebbero il rilascio in tempo, se non fosse però che ad oggi non sono stati ancora forniti i particolari al riguardo tantomeno mostrato nulla di tutto ciò, di conseguenza il rilascio di tutte queste novità sembrerebbe abbastanza irrealizzabile.

A questo punto lo streaming fissato al 23 Aprile sarà forse l’occasione buona per fare il punto reale della situazione e capire quali saranno i contenuti effettivi che verranno rilasciati.

Vi ricordiamo che Anthem è disponibile su Xbox One, PC e PlayStation 4. AL seguente link potete trovare la nostra recensione.

Acquista su Amazon.it

Commenti