Game Experience
LIVE

Xbox: tutte le novità introdotte con l’aggiornamento di settembre

Ora è possibile giocare in cloud ai titoli del Game Pass direttamente dall'App Xbox su PC.

Microsoft ha da pochissimo rivelato tutto quello che c’è da sapere sull’aggiornamento di settembre per le console Xbox, introducendo nuove funzionalità per tutte le piattaforme di gioco, soprattutto per i giocatori PC.

Sfortunatamente, non sono presenti cambiamenti significativi a livello di sistema operativo, ma il colosso di Redmond ha voluto inserire diverse feature aggiuntive.

Sono essenzialmente 3 le nuove funzioni incluse nell’aggiornamento di settembre: la riproduzione dei giochi in streaming sull’app Xbox del PC, la funzione “Gioco dopo” per il Game Pass e un nuovo browser per le console Xbox.

Questo aggiornamento quindi punta a migliorare ulteriormente l’App Xbox per le piattaforme PC, permettendo agli utenti di poter giocare in streaming tramite il servizio di Xbox Cloud Gaming (xCloud) ai videogiochi presenti nel catalogo del Game Pass. Inoltre, se possedete sia una console Xbox che un PC, potrete anche streammare i vostri giochi dalla console direttamente al vostro personal computer.

Veniamo ora alla funzionalità chiamata “Gioca Dopo” per il Game Pass. Questa permetterà di rendere più semplice la gestione del nostro backlog praticamente sempre in espansione. Con il “Gioca Dopo”, sarà possibile tenere traccia dei giochi che avete trovato interessanti e su cui vorreste giocare in un momento successivo. Nel caso il “Gioca Dopo” fosse vuoto, il Game Pass vi avviserà ricordandovi di inserire qualche gioco al suo interno!

Infine, abbiamo detto che le console Xbox riceveranno un nuovo browser per la navigazione nel web. Stiamo parlando del nuovissimo Chromium Edge che è in grado di offrire diversi miglioramenti rispetto al browser attualmente presente su console.

Infatti, si tratta di una versione perfezionata del browser Microsoft Edge e pensata appositamente per le console. In questo modo, su Xbox One e Series X|S sarà possibile sincronizzare mouse e tastiera, in modo da navigare sul web molto più fluidamente.

Xbox-1280x720

Ricordiamo che, stando a quanto rivelato da Microsoft, verso fine anno anche le console Xbox dovranno ricevere la possibilità di giocare in cloud ai titoli del Game Pass.

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi