Game Experience
LIVE

Xbox Tokyo Game Show 2021, Microsoft precisa che non ci saranno grossi annunci

Lo ha precisato Aaron Greenberg.

Nel corso della giornata di ieri Microsoft ha annunciato ufficialmente che sarà presente al Tokyo Game Show 2021 con una conferenza dedicata al mondo Xbox. Visto questo annuncio, certamente di non poco conto, tanti fan hanno iniziato a fantasticare circa gli annunci che potranno trovare posto nel corso di questo nuovo showcase dedicato al Paese del Sol Levante.

Proprio in queste ore però il colosso americano ha precisato, attraverso Aaron Greenberg, Head of Global Product Marketing di Xbox, che nel corso della conferenza di cui sopra in programma il 30 settembre 2021 in occasione del Tokyo Game Show 2021, i fan non devono attendersi annunci importanti poiché questo nuovo show è rivolto al pubblico orientale.

Eccovi qui di seguito le dichiarazioni del buon Greenberg:

Visto che l’hai chiesto, l’evento del Tokyo Game Show è per i nostri giocatori giapponesi e asiatici. Ci saranno degli aggiornamenti importanti per quei territori, ma nessun annuncio o presentazione maggiore, mentre i nostri team di sviluppo sono impegnati a lavorare sui lanci più grossi di ottobre, novembre e dicembre.

A questo punto quindi appare piuttosto chiaro come durante lo showcase di Xbox organizzato in occasione del Tokyo Game Show 2021 non troveranno posto annunci importanti anche per noi giocatori occidentali, con l’azienda di Redmond che dedicherà tutte le sue attenzioni in questo nuovo evento ai giocatori giapponesi e più in generale a quelli asiatici.

A questo punto continuate a seguirci per non perdervi tutte le ulteriori novità in arrivo nei prossimi giorni su questo nuovo evento di Xbox in programma, lo ricordiamo, durante la giornata del 30 settembre 2021 in quel di Tokyo.

Intanto vi ricordiamo che nel corso della giornata di ieri Cory Barlog, director di God of War, ha acquistato una nuova Xbox Series X per giocare ad Halo Infinite, titolo in arrivo sul mercato l’8 dicembre 2021.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi