XBOX

Xbox Series X|S: Digital Foundry analizza la nuova funzione dell’FPS Boost che raddoppia il frame-rate

Quelli della nota rubrica tecnologica ci mostrano quali giochi arrivano a 60fps, e quali addirittura a 120fps!

Microsoft ha da poco svelato una funzionalità davvero interessante per la retrocompatibilità di Xbox Series X|S, ossia la possibilità di giocare con frame-rate raddoppiato ad alcuni giochi di Xbox One compatibili sulle console di nuova generazione.

Prima il canale ElAnalistaDeBits poi la stessa compagnia americana avevano suggerito l’arrivo di questa particolare funzione nel corso dei giorni scorsi, mentre oggi è diventata finalmente realtà, seppur con una cerchia ristretta e momentanea di titoli: Watch Dogs 2, Far Cry 4, Sniper Elite 4, UFC 4 e New Super Lucky’s Tale.

Ora, quelli di Digital Foundry hanno prontamente pubblicato un video-analisi dedicato a questa feature sorprendente chiamata FPS Boost, analizzandone i risultati sui cinque giochi selezionati da Microsoft e attualmente disponibili per provare questa importante novità.

Xbox Series X|S-FPS Boost

Watch Dogs 2, che presentava su Xbox One S una risoluzione di 900p e faceva davvero fatica a mantenere stabili i 30fps, ora è giocabile su Series X|S a 60fps granitici, come anche Far Cry 4, altro titolo della precedente generazione bloccato a 30fps, ora raggiunge i 60fps stabili sia su Series X che su Series S, mantenendo la sua risoluzione originale di 1440×1080 (non full HD).

Passando a Sniper Elite 4, il videogioco basato sul cecchinaggio raggiunge ora i 60fps granitici su Series X, mentre su Series S possiamo trovare qualche calo anche fino a 50fps ma decisamente non così spesso da poter rovinare questa nuova e superfluida esperienza. Per quanto riguarda la risoluzione, ricordiamo che viene mantenuta anche in questo caso l’originale pixel count di 1080p.

La situazione inizia a farsi più interessante con UFC 4, gioco sportivo che su Series S girava a 900p e 30fps, mentre su Series X ci faceva scegliere se giocare a 1080p/60fps o 1800p/30fps. Ebbene, grazie a questo nuovo FPS Boost, Su Series S passiamo a 60fps, mentre su Series X la modalità risoluzione di 1800p è stata portata a 60fps, mentre invece la modalità prestazioni di 60fps non ha avuto nessun upgrade.

A farci andare oltre i soliti 60 fotogrammi per secondo è proprio New Super Lucky’s Tale, ossia la rivisitazione del precedente Super Lucky’s Tale che potevamo giocare a 4K/60fps su Series X. Adesso, il gioco gira sulla console next gen di fascia alta a un frame-rate raddoppiato fino a ben 120fps, sempre mantenendo la risoluzione 4K. Anche su Series S possiamo approfittare del frame-rate raddoppiato a 120.

Qui sotto potete trovare riportato il video-analisi realizzato dagli esperti di Digital Foundry, in cui mostrano nel dettaglio i miglioramenti dell’FPS Boost sui 5 videogiochi selezionati al momento da Microsoft.

Si tratta di una feature veramente ben fatta! Che ne pensate? Noi non vediamo l’ora di provare ulteriori titoli in futuro quando l’elenco del giochi selezionati verrà ampliato da parte del team di Microsoft! Continuate a seguirci per ulteriori novità in merito.