Game Experience
LIVE

Xbox Series S, i nuovi DevKit sbloccheranno memoria extra per prestazioni migliori

Il devkit permetterà di migliorare le prestazioni nei giochi e aumentare la RAM

Microsoft ha deciso di dare ai suoi sviluppatori un devkit che sia in grado di aumentare la memoria e migliorare le prestazioni di Xbox Series S. Una mossa che nasce dall’esigenza di accontentare una community sempre più esigente e che spesso ha messo in discussione le caratteristiche tecniche della sorella minore di Xbox Series X. Ma sembra proprio che Microsoft abbia deciso di ascoltare i suoi consumatori e di intervenire al riguardo.

Un devkit permetterà a Xbox Series S di avere una memoria e delle prestazioni migliori

In teoria, Xbox Series S è stata costruita per renderizzare i giochi a 1440p fino a 120fps, ma la realtà dei fatti è che, soprattutto con titoli più blasonati, la console faccia spesso molta fatica e difficilmente va oltre i 1080p. Inoltre, anche la RAM è minore rispetto a quella della sorella maggiore: parliamo di 16GB per Series X e 10GB per Series S.

Per questo motivo, Microsoft ha deciso di distribuire dei devkit con i quali gli sviluppatori possono accedere ad un quantitativo maggiore di memoria e gestirla in tutta autonomia. Questa cosa dovrebbe quindi consentire di migliorare le prestazioni della console nei casi in sui vi è il bisogno di farlo.

“Centinaia di megabyte di memoria aggiuntivi sono ora disponibili per gli sviluppatori Xbox Series S. Ciò offre agli sviluppatori un maggiore controllo sulla memoria, che può migliorare le prestazioni grafiche in condizioni di memoria limitata”.

Xbox Series S
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Diana D'Estefano

Diana D'Estefano

Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, ha una grande passione per tutto ciò che li riguarda. Sebbene preferisca giocare a giochi horror, thriller o di fantascienza, le piace principalmente ogni tipo di gioco. Quando non gioca, probabilmente ascolta musica metal o studia.

Condividi