Un utente di Resetera ha pubblicato in rete un’analisi molto approfondita sulle caratteristiche del servizio di Xbox Game Pass finora, trattando questioni come quantità di titoli al suo interno, aggiunte e rimozioni mensili e tempo di permanenza dei giochi.

L’utente chiamato Mauro NL ha spiegato che dalla sua nascita nel 2017 sino ad oggi, il catalogo di Xbox Game Pass è sempre cresciuto positivamente un po’ in tutti gli indici. Attualmente, il catalogo presenta al suo interno un totale di ben 452 videogiochi divisi in 341 per Xbox One, 107 per Xbox 360 retrocompatibili e soltanto 4 per Xbox Original.

Secondo questa particolare ricerca, le aggiunte trimestrali si sono rivelate costanti nel tempo, mentre i titoli aggiunti hanno praticamente sempre superato i titoli rimossi dal catalogo, tranne per un paio di casi comunque eccezionali.

Sulla questione del tempo di permanenza dei giochi all’interno del Game Pass, si rileva dai dati un periodo tra la loro aggiunta e la loro rimozione di, in media, tra i 12 e i 18 mesi.

Inoltre, grazie a questa ricerca possiamo anche dare un’occhiata a quali sono i publisher più presenti all’interno del servizio. Microsoft si trova chiaramente in testa con ben 68 titoli, seguita subito da Capcom, con ben 29 giochi dalla sua parte. Successivamente, sono presenti 18 titoli di Deep Silver e 16 di Square Enix, mentre seguono Warner Bros., SEGA, Bethesda Softworks e altri.

Cosa ne pensate? Per dare un’occhiata più nel dettaglio a questa interessante ricerca potete dirigervi direttamente al seguente indirizzo.

Acquista su Amazon.it

    Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

    Commenti